una-canzone-strappa-cuore

‘Una canzone che ti strappa il cuore’ di Joseph O’Connor

Una canzone che ti strappa il cuore è un’opera di Joseph O’Connor.

Nella Dublino oscurantista di inizio Novecento, la diciassettenne Molly Allgood muove i primi passi nel mondo del teatro e sogna un futuro da star in America.

Segue sinossi di ‘Una canzone che ti strappa il cuore’ di Joseph O’Connor. Titolo originale dell’opera: Ghost Ligh.

 

Una canzone che ti strappa il cuore

Nella Dublino chiusa e retrograda del 1907 una giovanissima attrice ha intrecciato una relazione con un uomo più anziano, il drammaturgo più importante del teatro dove la ragazza lavora. Ribelle, irriverente, bella, corteggiata da tutti, Molly Allgood proviene da un quartiere popolare, e sogna un futuro da star in America, il suo amore, John Millington Synge, è un genio inquieto, ultimo discendente di quella che è stata una ricca famiglia di proprietari terrieri, un poeta dal linguaggio forte e dalle passioni tempestose.

Ma la sua vita è ostacolata dalle convenzioni dell’età edoardiana e dalla madre austera e timorata di Dio con la quale vive. La relazione tra John e Molly, ostacolata dagli amici e dalla famiglia, è turbolenta, a volte crudele, spesso sofferta. Molti anni dopo, una donna anziana attraversa una Londra sconvolta dalla tempesta. Natale è alle porte. Mentre la donna vaga tra le macerie dei recenti bombardamenti, un vortice di neve di ricordi e desideri perduti sembra turbinarle intorno… Da una delle più grandi voci della narrativa irlandese contemporanea, un romanzo sull’amore che sfida tutte le convenzioni, anche quelle religiose, una commovente storia di abbandoni e riconciliazioni, un omaggio all’arte stessa di narrare.

 

Acquista il libro

Acquista ora!

 

Altre risorse