corsa-folle-a-cavallo

Corsa clandestina in strada con pony

Travellers, in piena gara, sopra un carretto trainato da pony sfrecciano in mezzo alle auto con tanti fan a seguito che li incitano. Ci troviamo su una strada trafficata di Cork, seconda città dell’Isola.

I filmati della controversa gara, sono finiti su Youtube, suscitando forte indignazione da parte degli agenti della sicurezza stradale, dai gruppi animalisti e rappresentanti delle comunità locali. Nel video sono ben visibili due uomini a cavallo che si destreggiano in mezzo al traffico ad alta velocità sulla strada Cork Mallow.

La polizia cerca di intervenire, come si vede dal video, ma i due non mollano la presa. Secondo il soprintendente Con Cadogan di Gurranabraher, questa folle gara è “una chiara violazione del codice della strada e pericolosa per tutti coloro che ne sono coinvolti”.

 

 
Un uomo di 20 anni è stato arrestato con reati di ordine pubblico, ma subito rilasciato senza accuse. Alla competizione hanno assistito tra i 60 e 70 spettatori e diverse auto e furgoni. Dai filmati, la polizia ha assicurato che riuscirà ad identificare tutti coloro che hanno preso parte a questa folle corsa.

In Irlanda sono molto comuni le competizioni al trotto, le Racing Sulky, ma devono o meglio dovrebbero essere regolate e soprattutto fatte dove c’è spazio e di certo non per strada. Un pony a quella velocità se si scontra con una macchina potrebbe procurare dei danni devastanti ha dichiarato la Prevention of Cruelty to Animals (ISPCA). Inoltre questo tipo di attività provocano danni permanenti ai giovani pony, a causa del terreno duro.

 

Altre risorse