Elisabetta II a Roma

Elisabetta II con Napolitano e Bergoglio

Solo quattro ore a Roma per incontrare il presidente della Repubblica e il Papa poi il ritorno in Inghilterra. Visita lampo per la regina Elisabetta II atterrata a Ciampino su invito di Napolitano.

La sovrana dell’Inghilterra e dell’Irlanda del Nord, 88 anni, in compagnia del marito Filippo di Edimburgo è stata ricevuta per un pranzo privato al Quirinale.

Con un soprabito ciclamino, cappello in tinta con ghirlanda di fiori, Elisabetta, tornata in Italia dopo 14 anni, ha ricevuto il protocollo classico, quello riservato ai capi di stato. A tavola «sorrisi» e «scambi amichevoli» con Napolitano e sua moglie Clio, a seguire la prima visita con Papa Francesco.

Elisabetta II in Vaticano

Ventitré minuti di ritardo, scuse pubbliche da parte della regina che tra un sorriso e l’altro è riuscita a sorprendere Bergoglio quando gli ha presentato in dono una bottiglia di whisky scozzese oltre ai prodotti delle tenute reali. Da Roma invece, i reali, porteranno in dono al piccolo George (figlio di Kate e William), un globo in lapislazzuli sormontato da una croce in argento, simbolo di Edoardo il Confessore.

 

Altre risorse