Martin McGuinness

McGuinness da Elisabetta II al castello di Windsor

Ha già confermato la sua presenza nel castello di Windsor. L’ex dirigente dell’Ira prenderà posto allo stesso tavolo della Regina Elisabetta II il prossimo 8 aprile.

Martin McGuinness, attuale vice-ministro del governo biconfessionale del Nord Irlanda, raggiungerà la vicina Inghilterra come ospite del banchetto organizzato ad hoc dalla sovrana, omaggio dovuto per la presenza del presidente irlandese Michael Higgins.

Un evento storico la visita del poeta sul suolo inglese: la prima visita ufficiale di un capo di stato della Repubblica d’Irlanda in Gran Bretagna.

Elisabetta II al castello di Windsor

La notizia è stata diffusa tramite comunicato stampa dal partito repubblicano Sinn Féin a firma di Gerry Adams il quale ha voluto anticipare eventuali critiche da parte dei repubblicani più integralisti. «Se la partecipazione di Martin McGuinness alla visita di stato del presidente Higgins non può essere ben accolta dagli oppositori al cambiamento, si tratta di un nuovo esempio dell’impegno del Sinn Féin a favore di un avvenire fondato sulla tolleranza e l’uguaglianza» ha dichiarato Adams.

Elisabetta II e McGuinness si erano già incontrati durante la visita della regina a Belfast lo scorso giugno 2012. In quell’occasione i due si erano stretti la mano davanti alle telecamere mostrando un leggero imbarazzo.

 

Altre risorse