World Cup Rugby, Pumas

World Cup Rugby. Pumas fermano Irlanda

Al Millennium Stadium di Cardiff i Pumas travolgono gli irlandesi per 43-20.

I verdi tengono botta durante il match, ma alla fine pagano le troppe assenze, soprattutto quella di Sexton e quella di Paul O’connell, che ha lasciato la nazionale dopo l’infortunio contro la Francia.

L’Argentina ha chiuso il primo tempo in vantaggio, 20-10, poi l’Irlanda ha provato a rialzare la testa, ma i Pumas nel finale erano incontenibili. Le mete argentine sono di Moroni, Imhoff, Tuculet e ancora Imhoff. Infallibile il piede di Sanchez, autore di cinque piazzati e quattro trasformazioni. Per i verdi le mete sono di Fitzgerald e Murphy, mentre Madigan ha centrato i pali quattro volte: due punizioni e due trasformazioni.

LE FORMAZIONI IN CAMPO
Il XV dell’Irlanda: 15 Rob Kearney; 14 Tommy Bowe, 13 Keith Earls, 12 Robbie Henshaw, 11 Dave Kearney; 10 Ian Madigan, 9 Conor Murray; 8 Jamie Heaslip, 7 Chris Henry, 6 Jordi Murphy; 5 Iain Henderson, 4 Devin Toner; 3 Mike Ross, 2 Rory Best, 1 Cian Healy.
A disposizione: 16 Richardt Strauss, 17 Jack McGrath, 18 Nathan White, 19 Donnacha Ryan, 20 Rhys Ruddock, 21 Eoin Reddan, 22 Paddy Jackson, 23 Luke Fitzgerald.

Il XV dell’Argentina: 15 Joaquin Tuculet; 14 Santiago Cordero, 13 Matias Moroni, 12 Juan Martin Hernandez, 11 Juan Imhoff; 10 Nicolas Sanchez, 9 Martin Landajo; 8 Leonardo Senatore, 7 Juan Martin Fernandez Lobbe, 6 Pablo Matera; 5 Tomas Lavanini, 4 Guido Petti; 3 Ramiro Herrera, 2 Agustin Creevy, 1 Marcos Ayerza.
A disposizione: 16 Julian Montoya, 17 Lucas Noguera, 18 Juan Pablo Orlandi, 19 Matias Alemanno, 20 Facundo Isa, 21 Tomas Cubelli, 22 Jeronimo De La Fuente, 23 Lucas Gonzalez Amorosino.

 

Altre risorse