Kaylee Rodgers

Bambina autistica canta l’Hallelujah

Sta facendo il giro del mondo il video registrato alla Killard House School Choir che mostra il talento di Kaylee Rodgers, una bambina autistica di 10 anni, mentre canta la celebre ‘Hallelujah’ di Leonard Cohen.

Un omaggio al poeta canadese scomparso lo scorso novembre. Ci troviamo in Irlanda del Nord, nel salone della scuola, dove un’intera classe si esibisce in occasione del Natale.

Kaylee viene da Donaghadee, nella Contea di Down, è autistica e ha un deficit di attenzione e iperattività (ADHD). Il canto la aiuta a trovare fiducia in se stessa.
 

L’Hallelujah di Coen

La National Autistic Society spiega che l’autismo da cui è affetta Kaylee le rende difficile qualunque tipo di interazione sociale, di comunicazione o anche solo di immaginazione. Il deficit di attenzione invece le provoca “comportamenti dirompenti, non appropriati all’età”. I bambini come lei non riescono a focalizzarsi su compiti specifici, mentre l’iperattività e l’impulsività provocano loro “sbalzi di umore e impaccio sociale”.

 

Altre risorse