PayPal

PayPal cerca analista italiano

La società leader nel pagamento digitale su internet – 188 milioni di clienti attivi in ​​tutto il mondo – è in cerca di un Compliance Analyst, italiano, da impiegare nella sede di Dundalk, in Irlanda. Stando a quanto dichiarato dal sito ufficiale PayPal, il candidato sarà impiegato all’interno della diligence o attività sospette di reporting.

L’obiettivo è quello di garantire che l’attività all’interno del sistema PayPal sia conforme alle normative e alle linee guida contro il riciclaggio di denaro, verificando che le attività dei clienti rientrino nell’ambito dei parametri stabiliti da organi di governo, ma non limitatamente a, la Commission de Surveillance du Secteur (CSSF), l’Ufficio di controllo di asset esteri (OFAC) e l’intelligenza finanziaria unità (Lussemburgo) (FIU).

Come analista, il candidato dovrà dimostrare le sue capacità nel comprendere i vari punti di vista su questioni molto complesse. Dovrà essere capace di interagire con i crimini commessi da professionisti che operano nel ramo finanziario. Per questo sarà fondamentale rimanere aggiornati con la politica dell’UE e cambiamenti normativi.

 

PayPal

Le responsabilità includono di operare revisioni meticolose delle attività; l’applicazione di tecniche di analisi per quanto riguarda il rilevamento e la segnalazione di attività sospette, compresi i reati presupposto del riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo. Si tratta di operare su norme di antiriciclaggio e/o attività finanziarie sospette attraverso molteplici giurisdizioni di diversi paesi, valutazione dei profili dei clienti e gestione di grandi quantità di dati.
 

Requisiti professionali

Si preferisce laurea in giurisprudenza o settore analogo; Esperienza nel condurre ricerche e indagini – che possono durare anni – ‘relative a frodi’ e riciclaggio di denaro; Comprovata capacità di analizzare grandi quantità di dati al fine di segnalare le informazioni critiche; Capacità di comunicazione verbale, scritta e interpersonali; Spiccate attitudini nel comunicare informazioni complesse in modo accurato, chiaro e rapido a tutti i livelli; Conoscenza della lingua inglese e italiana.

 

Altre risorse