Birrifici artigianali irlandesi in 14 locali del Nord Italia

Birrifici artigianali irlandesi in tour

La festa di San Patrizio porta con sé buone notizie: due noti birrifici artigianali irlandesi, The White Hag e Kinnegar, tra il 14 e il 17 marzo, toccheranno 14 locali del Nord Italia in una trasferta congiunta.

Dopo il successo dell’anno scorso, Beergate ripropone il giorno di San Patrizio all’insegna del gusto della birra, portando in tour nei pub i rappresentanti dei migliori microbirrifici d’Irlanda.

Una formula vincente che quest’anno raddoppia: nel 2017, il birrificio artigianale The White Hag è stato presente in otto locali, nel 2018 i due i birrifici, presenti con i loro mastri birrai e il loro staff, saranno presenti in quattordici locali tra Lombardia, Liguria, Emilia Romagna e Veneto.

 

Il tour dei birrifici

Si parte da mercoledì 14 marzo, quando lo staff dei due birrifici sarà presente per incontrare il pubblico a The Shamrock (Lecco) e Ines Stube (Nibionno, LC). Si prosegue giovedì 15 con Il Teatro delle Birre (Mantova), Lortica (Bologna), Rievoca Beer Drink&Shop (Vimodrone, MI), Il Porco (Corbetta, MI) e Fuori di Luppolo (Vigevano, PV); venerdì 16 con La Tana del Luppolo (Cavi di Lavagna, GE), Wild Rover Irish Pub (Castelfranco Emilia, MO), The Kitchen Inn (Galliate, No); per concludere sabato 17 a La Belle Alliance (Milano), Paddy’s Irish Pub (Creazzo, VI), La Petrarca (Graffignano, LO) e Xander Beer Brew Pub (Brescia).

Cosa prevede la presenza di The White Hag e Kinnegar? Il loro coinvolgimento nel St. Patrick’s Day italiano, si traduce in degustazioni guidate, cene con piatti tipici irlandesi e birre in abbinata, ai concerti di musica folk irlandese.

The White Hag, birrificio di Ballymote guidato da Joe Kearns – già mastro birraio del noto birrificio americano Hopping Frog – è noto per la sua volontà di portare avanti l’antica tradizione birraria irlandese, vantando alcune specialità come la sour all’erica e la Irish Bog Ale – nonché il titolo di Best Irtish Brewery 2017.

A poca distanza da lì, nel Donegal, ha sede Kinnegar, aperto nel 2013 da Rick LeVert e Libby Carlton, e che nonostante la giovane età si è già guadagnato svariati premi – forte anche di alcune produzioni uniche, tra cui la ale alla segale. Entrambi i birrai vedono con molto favore questo tour congiunto: «Già collaboriamo con i nostri vicini di Kinnegar da tempo – afferma Joe Kearns – tanto che quest’anno la nostra stout invecchiata in botte The Hare and The Hag si è aggiudicata il titolo nazionale di Best Collaboration Beer. Per cui per noi sarà fantastico essere in viaggio con loro». «Questa trasferta è un’estensione del nostro rapporto in patria – prosegue Rick LeVert –. Essendo piccoli birrifici insediati in una zona rurale, conosciamo bene l’importanza della collaborazione; ma ancor più importante è il divertimento di essere in tour insieme, dato che la birra è anche questo».
 

Altre risorse