Il Belfast Castle si trova sulle pendici di Cavehill, nel capoluogo dell’Irlanda del Nord e costituisce una delle attrazioni principali della città. Costruito alla fine del dodicesimo secolo dai Normanni, il Castello di Belfast sorge in una posizione sopraelevata di 120 metri sul livello del mare e offre una vista meravigliosa sull’area urbana. Fiancheggiato da High Street, Castle Place e Donegall Place, che costituiscono l’attuale centro cittadino, la roccaforte è stata dimora del barone Arthur Chichester.

Per generazioni Cave Hill è stato sinonimo della città, con il suo profilo imponente visibile in tutta la città. Il fulcro, il punto di riferimento soprannominato in questo modo per via delle cinque grotte situate sul lato della scogliera. Si tratta di caratteristiche naturali, archeologiche e storiche, tra cui spicca il Castello di Belfast.

Bruciato nel 1708, piuttosto che ricostruirlo nel sito originale, i Chichesters decisero di costruire una nuova residenza nella periferia.  L’edificio attuale è stato realizzato tra il 1862 e il 1870 da George Chester sul progetto in stile baronale scozzese da Charles Lanyon e dal figlio. Anni dopo, nel 1934 sarà proprio quest’ultimo, il IX conte di Shaftesbury, a regalare la fortezza alla città. Nel 1978 il City Council commissionò una ristrutturazione imponente. Dieci anni di lavori e oltre due milioni di sterline d’investimento. Incaricati, gli architetti Hewitt e Haslam restituirono l’edificio al pubblico l’11 novembre 1988.

Quando andare

Castello di Belfast (Castle)

Quando andare al Belfast Castle? La visita è consigliabile durante la mattina o nel primo pomeriggio. Non ci sono momenti migliori di altri. Durante la vostra permanenza potrete ammirare la tenuta che, tra l’altro, ospita diverse specie di animali selvatici, tra cui gufi comuni, sparvieri e una pianta rarissima. E ancora tra le mura ci sono un negozio d’antiquariato, un centro visitatori e un ristorante. Può capitare di imbattersi in conferenze, cene private e ricevimenti di nozze.

Spingetevi al Cave Hill Country Park che racchiude sia un parco con bosco sia punti panoramici dai quali sarà possibile ammirare la cittadina. Avrete tutto sotto controllo e non ci saranno più segreti.

La caratteristica più famosa del Belfast Castle è conosciuta dai locali come Naso di Napoleone. Si tratta di un affioramento di roccia che ricorda il profilo del famoso imperatore, probabile fonte d’ispirazione del romanzo di Jonathan Swift: “I viaggi di Gulliver”.

Dove si trova

La fortezza si trova lungo Antrim Road, nel centro cittadino. Tra le vie che lo delimitano segnaliamo High Street, Donegall Place e Castle Place.

Belfast Castle Estate
Antrim Road
Contea di Antrim
BT15 5GR

Orari

Castello di Belfast (Castle)

Ad ingresso gratuito, il Belfast Castle rispecchia i seguenti orari di apertura: dal lunedì al sabato dalle 9 alle 22, mentre la domenica chiude alle 17.30. Il Cellar Restaurant, situato all’interno della fortezza, è aperto tutti i giorni dalle ore 11 alle 17 e il sabato sera.

Il Cave Hill Visitor Centre, situato nel seminterrato, è un affascinante e intrigante museo aperto grosso modo negli stessi orari del castello.

  • Dal martedì alla domenica: dalle 9 alle 22
  • Domenica: dalle 9 alle 17.30
  • Lunedì: dalle 9 alle 17.30
Città di Belfast

La città è apprezzata per la vita notturna e universitaria, al pari di Dublino. Tra cosa vedere a Belfast e con una lunga storia alle spalle, documentata dai Belfast murals dipinti su muri e edifici, la capitale del Nord è molto cambiata negli anni. Oggi è un’accogliente metà turistica, che vanta numerosi attrazioni. Il quartiere Titanic merita di stare tra i luoghi da non perdere assolutamente.