Capodanno a Dublino

Solitamente si decide sempre all’ultimo minuto. Eppure se steste pensando di trascorrere il Capodanno a Dublino potreste aver bisogno di una breve guida pronta all’uso. Durante il soggiorno nella capitale avrete l’opportunità di festeggiare l’arrivo del nuovo anno partecipando alle tante iniziative appositamente organizzate. Animazioni, artisti del teatro di strada, trampolieri, bande musicali e danzatrici di diverse discipline invaderanno i vicoli del centro e regaleranno tanta emozione. Musica e cibo saranno protagonisti al contempo di danze e birre.

Durante la notte di Capodanno a Dublino, il 31 dicembre, c’è un evento che batte tutti gli altri. Si tratta del mega-concerto che solitamente si tiene presso lo spazio di College Green. Un avvenimento che richiama turisti e residenti, attrazione che funge da calamità e che propone continuamente molte ore di musica. Gli artisti che vi partecipano iniziano intorno alle ore 20 e terminano alle 12 del primo gennaio. Un fiume ininterrotto di musica, intrattenimento, euforia e quant’altro serva ad alimentare la festa.

Una sorta di maratona musicale che vede alternarsi sul palco numerose band nostrane, più o meno famose, e altre che arrivano da ogni parte del mondo. Il Capodanno a Dublino è celebrato dall’intera città e colorato dalle luci posizionate per illuminare le facciate degli edifici storici. Ne sono un esempio il Trinity College – visitate la Old Library – e la Banca centrale, situate a pochi passi da Grafton Street, la via principale dello shopping, O’Connell Street e Temple Bar.

 

Indice

 

Aspettando il Capodanno 2019

Come di consueto il Capodanno a Dublino conduce al festival NYF Dublin, che torna dal 31 dicembre al 1° gennaio con il suo vario e ricco programma di festeggiamenti per accogliere il nuovo anno. Cultura, spettacoli, itinerari culturali, concerti, eventi per bambini e deliziose leccornie artigianali saranno i protagonisti indiscussi di questa edizione incontrando i gusti di famiglie, coppie e gruppi di amici. Alcuni eventi per festeggiare sono gratuiti su prenotazione come il Liffey Lights Midnight Moment, altri prevedono il biglietto di ingresso come il 3Countdown Concert quest’anno con Gavin James, artista irlandese disco di platino.

Il Capodanno a Dublino comincia già nel tardo pomeriggio, con due spettacoli alle 18 e alle 19, del Liffey Lights, ossia la proiezione di immagini in 3D e giochi di luce sulla Custom House che anticipa lo spettacolo di mezzanotte. Un evento per tutti, particolarmente indicato per le famiglie. Si tratta di uno spazio gratuito, ma è necessario prenotare i biglietti per accedere alle banchine sul fiume Liffey da dove si assiste alle proiezioni.

Alle ore 20 del 31 dicembre, sempre nella zona della Custom House presso la Custom House Quay, cuore dei festeggiamenti, inizia il Countdown Concert in Irlanda, il vero Capodanno a Dublino. L’evento accompagnerà i festeggiamenti allo scoccare della mezzanotte. Al centro del palco i famosissimi Kodaline supportati da ospiti speciali come Hudson Taylor e la rock band Keywestwho. Il concerto costa 29,90 euro e l’acquisto del biglietto dà anche diritto di accesso alle zone dove assistere al Liffey Lights.

 

Cosa fare

Come per la festa di Halloween sono molti gli eventi organizzati per fine anno. Vediamo un elenco di opportunità su cosa fare.

  • Festeggiare il Capodanno a Dublino con un tuffo nella storia: la capitale, che fu dimora dei Celti, dei Vichinghi, dei Re e dei Normanni, offre molte nozioni storiche agli appassionati di storia. Per farlo basta visitare Dublinia o passeggiare tra le numerose piazze, parchi e strade georgiane in ottimo stato di conservazione.
  • Sapori: assaggiare i famosi prodotti irlandesi come la carne di manzo, i formaggi artigianali e il pesce fresco.
  • Benvenuto Irlandese: famosa a livello internazionale per la sua calorosa accoglienza, Dublino, come sosteneva W.B. Yeats, è piena di amici che non hai ancora incontrato.
  • EPIC The Irish Emigration Museum: alla scoperta delle storie drammatiche e ispiratrici degli irlandesi che hanno viaggiato per il mondo, dai tempi antichi fino ai giorni nostri. L’unico museo al mondo completamente digitale che presenta 1500 anni di storia irlandese e rivive alcuni dei più grandi successi nei campi della musica, della letteratura, dello sport, della politica, della moda e della scienza.
  • Luci allo Zoo: per l’occasione allo Zoo di Dublino verrà conferita un’atmosfera magica con lanterne su misura.
  • Pub: un viaggio non è completo senza aver frequentato uno dei suoi pub locali! In Baggot Street o Dawson Street ce ne è per tutti i gusti.

Cibo

Scoprite dove mangiare nella capitale. Ecco i migliori locali di Dublino dove si unisce contemporaneità e audacia a ottimi e semplici piatti tradizionali. Quest’anno è consigliatissimo L. Mulligan. Grocer (al civico 18 di Stoneybatter), dove si servono sostanziose zuppe e piatti tradizionali, accanto a piatti più ricercati come stufato di cinghiale con pastinaca croccante. C’è anche la possibilità di mangiare in strada. Dalle 10 alle 14 al Food Market di Temple Bar.

 

Le zone della festa di Capodanno

Le zone interessate dalla festa di Capodanno a Dublino sono quelle limitrofe a College Green. In particolare segnaliamo: Liffey Street, South King Street, Dame Court, East Essex Street e South William Street dove sono presenti anche degli ottimi ristoranti. Scegliete di trascorrere un weekend a Dublino e approfittate di muovervi in questi posti appena citati tramite la Leap visitor card.

 

Countdown

Uno degli eventi più attesi nella notte di San Silvestro è il Countdown, il conto alla rovescia che ogni anno coinvolge un monumento (indicato nel programma). Cosa accade. A ridosso della mezzanotte, impossibile non accorgervene, parte un conto alla rovescia che è proiettato sulla parete di un edificio storico. Sarà un momento emozionante toccante. I numeri scorreranno scandendo i secondi che mancano al nuovo anno. Quando il contatore segnerà uno, urla e brindisi annunceranno il passaggio.

Hai trovato utile questo articolo?
5/524 voti