Il documentario Paradiso

“Paradiso” è un documentario girato interamente a Derry, in Irlanda del Nord, che si è aggiudicato due premi al Festival di Docucity di Milano.

Con ben undici premi internazionali, Paradiso è diretto da Alessandro Negrini e prodotto da Margo Harkin (Waveriders) di Besom Productions e Colomba Damiani.

Commissionato dalla BBC, il documentario Paradiso segue a Derry il musicista Roy Arbuckle mentre tenta di rinvigorire la passione per la musica e la danza in una comunità che vive ancora all’ombra dei Troubles. Il direttore della fotografia, che ha curato il progetto, è Odd-Geir Saether (Inland Empire).

Riconoscimenti

Paradiso ha vinto riconoscimenti a livello internazionale in numerosi festival tra cui India, Messico, Romania e Stati Uniti. Premi precedenti includono il miglior film nel Festival e miglior film nella categoria “Avvicinamento delle Culture” presso la “Noi del Popolo Film Festival” di Londra (2010), miglior documentario al Festival di Roma l’Arcipelago Film, Italia (2010) e “Miglior Documentario” a Padova del Festival internazionale di fiume, Italia (2010). Il documentario è stato anche proiettato al Des Moines International Film Festival, nello Iowa (USA).

Paradiso sembra una favola, di quelle da raccontare la notte ai bambini, prima di addormentarsi, con la sua disarmante semplicità e la colonna Sonora con una fisarmonica a scandire la sua poetica malinconia. Eppure, è tutto vero.
Die Brücke (The Bridge), Valerio Moggia

(…) ‘Paradiso’, come le poesie di Heanys’, ci aiuta a ricredere ai nostri occhi con un tocco di poesia cinematografica.
Telegraph

(…)Con un tocco di Buena Vista Social Club ed una squisita fotografia unita ad un approccio poetico, il pluri-premiato documentario ‘Paradiso’ rappresenta l’elegia di una comunità ed il suo tentativo di superare il peggiore di tutti i muri: la paura.
Herald Tribune