Contea di Carlow

La Contea di Carlow ospita oltre 50 mila persone ed è una piccola contea della Repubblica d’Irlanda situata nella zona sud-orientale della provincia storica del Leinster. La maggior parte degli abitanti, oltre 20 mila vivono nell’omonima cittadina.

I principali fiumi della Contea di Carlow sono il “Barrow” e lo “Slaney“, che arricchiscono il panorama fluviale Irlandese e scorrono in una fertile valle calcarea. In particolare il Barrow offre più opportunità per chi vuole dedicarsi alla pesca in quest’area.

La Contea di Carlow si presenta con un territorio di 896 km², ed è una delle contee più piccole dell’Isola Verde, superata soltanto dal Louth. Molto belle le vallate, presenti in un territorio prettamente collinare e non perdetevi le escursioni sul Killsehin Hills e le Blackstairs Mountains.

Cosa vedere nella Contea di Carlow

Ecco cosa c’è da vedere nella Contea di Carlow. Le cittadine e i villaggi principali sono Ballon, Borris, Carlow, Clonegal, Clonmore, Hacketstown, Leighlinbridge, Muine Bheag (Bagenalstown), Myshall, Nurney, Rathvilly e Tullow. La contea di Carlow offre paesaggi rilassati ed eleganti, dove si alternano centri di modeste dimensioni, ville georgiane e antichi monasteri. Elementi caratterizzanti sono le vallate create dai due fiumi che percorrono il territorio prevalentemente collinare, nel quale spiccano le Killsehin Hills e i monti Blackstairs, situate nella parte meridionale. Uno dei monti più noti dell’area, il Monte Leinster, è condiviso con la vicina contea di Wexford e situato proprio nella catena dei Blackstairs.

  • Carlow, omonima cittadina della Contea di Carlow è conosciuta come il Centro Celtico d’Irlanda per via dei numerosi siti storici, tra cui, il Brownshill Dolmen, monumento funerario di oltre 5.000 anni fa e il monastero di St. Mullins che dovrebbe risalire al VII secolo, mentre al 1180, dovrebbe risalire la costruzione del Carlow Castle.
  • Lo Brownshill Dolmen è situato a pochi chilometri dal capoluogo. Si tratta di un monumento funerario di oltre 5mila anni fa. Il sito è conosciuto anche con il nome di Kernanstown cromlech, perché si trova su di una collina la cui costruzione risale ad un periodo che va tra i 4 mila e 3 mila aC.

 

Altre risorse interessanti

Hai trovato utile questo articolo?
5/51 voto