Cavan

Cavan, in gaelico An Cabhán, porta il nome dell’omonima Contea ed è molto vicina al confine con l’Irlanda del Nord.

Potrete raggiungere Cavan lungo N3 che la collega a Dublino la stessa strada dalla quale potrete raggiungere anche Enniskillen, Ballyshannon e Donegal Town.

Cavan, che significa cavità, ospita circa 30mila. Come mai così tante? Per la posizione strategica che la cittadina ricopre rispetto ala capitale irlandese.

 

Cavan

Centro cittadino (Foto Wikipedia)

 

Cosa vedere a Cavan

Da non perdere durante la vostra visita il Cavan Town Hall, il municipio progettato da William Scott, il noto architetto dublinese. Il palazzo è costruito con pietra arenaria, arrivata dalla cava di Latt. Ma quello che vedete attualmente è frutto di un intervento effettuato nel 1980, sotto la direzione dell’architetto Philip Cullivan. Restano da citare tra i monumenti cittadini, Cattedrale di Saints Patrick e Felim, costruita nel 1942, il palazzo di giustizia che risale al 19° secolo, la torre rotonda del 18°, il Crystal e il Folk Museum.
 

Cathedral of Saints Patrick and Felim

Cathedral of St Patrick and Felim (Wikipedia)

 

Nei dintorni

Intorno al lago Oughter invece si trova il Killykeen Park, con 600 acri e tutti piccoli specchi d’acqua che sembrano costruire una ragnatela. Il parco è popolato da pescatori e da persone amanti di passeggiate lungo i sentieri naturali che il parco stesso offre. Circa sei chilometri fuori da Cavan c’è Kilmore Cathedral, conosciuta come la Cattedrale di Kilmore, contiene un porta romanica datata XIII secolo. Si tratta di una meravigliosa struttura medievale che vale la pena vedere. Se amate le fattorie, visitate la Farnham House, poco a nord-ovest, costruita nel 1810 e progettata da Francis Johnston.
 

Sport

Cavan dispone inoltre di un buono stadio sportivo il Breffni Park, utilizzato soprattutto per l’hurling e il calcio gaelico, lo sport nazionale d’Irlanda.
 

Altre risorse