il Castello di Malahide

Malahide, in irlandese Mullach Íde, è situata sulla costa est dell’Irlanda. La località dista soltanto sedici chilometri dalla capitale, in direzione nord, e fa parte della Contea di Dublino.

L’intera area è divenuta famosa per il castello di Malahide, molto frequentato dai turisti. In questo villaggio, potrete trascorrere dei momenti piacevoli.

Provate a sedervi in uno degli svariati pub e ristoranti tradizionali di Malahide. Giusto per incuriosirvi ve ne citiamo qualcuno come il Gibney’s, Smyth’s e il Duffy’s. Poi, se appassionati di libri, fate un salto alla biblioteca pubblica dove potrete liberamente consultare e ottenere in prestito una grande varietà di titoli.

Visitare Malahide e il Castello

La maggiore attrazione turistica di Malahide è la Fortezza, residenza privata da circa 800 anni. Questa struttura apparteneva alla famiglia dei Talbot, che vi hanno vissuto dal 1185 al 1973. 791 anni, escluso il periodo che va dal 1649 al 1660 quando venne abitato da Oliver Cromwell.

Da non sottovalutare l’area circostante al monumento che, nonostante gli anni, si presenta in splendida forma e vanta undici ettari di giardini pubblici. La fortezza, però, nasconderebbe un fantasma. Secondo la leggenda, sarebbe il nipote di Tablot che ogni 25 anni si aggirerebbe per le 76 sale della dimora. Fu il primo abitante del maestoso edificio.

Castello di Malahide

 

Ecco come arrivare

Malahide è ben collegata al centro dublinese tramite la linea ferroviaria DART. Si tratta del servizio su rotaie municipale della capitale. Potrete scendere alla stazione omonima del sobborgo. Se viaggiate in auto, la cittadina può essere facilmente raggiunta percorrendo le seguenti strade: R106, R107, R124, la M1 e la M50.

Il sito ufficiale della dimora

 

Da vedere nei dintorni

Da Malahide muovendosi con la DART è possibile raggiungere Bray; Greystones; oppure spingersi verso Balbriggan; Drogheda o Dundalk. Se siete in bus, dalla zona potrete proseguire in direzione di Swords, Sutton, Howth, Portmarnock e Baldoyle. Informatevi sui percorsi, chiedete che giro fanno le linee 32a, 32x, 42 e 102.

 

Altre risorse interessanti

Hai trovato utile questo articolo?
5/57 voti