Contea di Monaghan

La Contea di Monaghan, Mhuineacháin in gaelico, è conosciuta come la “terra delle piccole colline”, in riferimento alla grande densità di drumlins presenti nell’area.

La Contea di Monaghan si presenta prevalentemente rurale con tranquille stradine di campagna, fattorie sparse e piccole cittadine.

Insieme alla Contea di Donegal e la Contea di Cavan, Monaghan è una delle tre contee dell’Ulster che non fa parte dell’Irlanda del Nord e confina con le contee di Tyrone a nord, Contea di Armagh ad est, Louth a sud-est, Meath a sud, Cavan a sud-ovest e Contea di Fermanagh a ovest.

Cosa vedere nella Contea di Monaghan

Laghi, fiumi e foreste caratterizzano la Contea di Monaghan, distretto che ha dato i natali al poeta Patrick Kavanagh, una delle figure più significative della poesia irlandese del 20° secolo. Alcune poesie dello scrittore irlandese, come “Stony Grey Soil” e “Shancoduff”, raccontano il territorio la bellezza della natura.

Ecco cosa vedere nella regione.

  • Rossmore Forest Park è l’ex tenuta della famiglia Rossmore che ha ceduto queste terre nel 17° secolo. Restano intatti i giardini del Castello di Rossmore e le mura, con una vista sul lago Sandfield e la sequoia gigante situata a breve distanza dal cancello d’ingresso.
  • Il Castle Leslie si presenta in stile baronale scozzese ed è stato progettato dallo studio di W.H. Lynn nel 1870 su richiesta del baronetto Sir. John Leslie. La tenuta, immersa in mille acri, si trova adiacente al villaggio di Glaslough a 11 km (7 miglia) a nord-est della città di Monaghan.

 

Le principali cittadine della regione

  • Ballinode
  • Ballybay
  • Carrickmacross
  • Castleblayney
  • Clones
  • Doohamlet
  • Emyvale
  • Inniskeen
  • Glaslough
  • Killanny
  • Knockatallon
  • Magheracloone
  • Monaghan
  • Newbliss
  • Rockcorry
  • Scotshouse
  • Scotstown
  • Smithborough
  • Threemilehouse
  • Tydavnet
  • Tyholland
  • Truagh

 

Contea di Monaghan Map


Visualizzazione ingrandita della mappa

 

Altre risorse