Dal 1972 la Bandiera Irlanda del Nord non esiste. Quella ufficiale è la Union Jack britannica, che identifica tutto il Regno Unito e le contee dell’Ulster. Dal 1953 al 1972, facendo un tuffo nel passato, troviamo lo stendardo denominato Ulster Banner.

Per un lungo periodo, e forse ancora adesso, la bandiera Irlanda del Nord evidenzia un problema politico che da anni si trascina nella regione. La questione irlandese, in qualche modo influenzata anche dal credo della religione, ne è l’emblema. I Troubles, conosciuti anche come conflitto nordirlandese, hanno incendiato l’Irlanda del Nord circoscrivendo un lungo periodo di trent’anni. Un periodo buio per questa terra che ha seppellito oltre tremila persone.

Attualmente il territorio nordirlandese è amministrato da un governo biconfessionale, a guida di un premier lealista e un vice repubblicano. Unica soluzione, quanto pare, che è riuscita a garantire stabilità e pace dopo il cessato il fuoco delle organizzazioni paramilitari. Per scoprire la bandiera Irlanda del Nord, facciamo un passo indietro e partiamo dunque dalla Ulster banner.

Ulster banner

Ulster banner, La bandiera dell'Irlanda del NordUlster Banner, conosciuta anche con il nome di Red Hand Flag o bandiera della mano rossa, è stata il drappo fino al 1972. Come in foto, la flag è formata da una croce rossa, una mano rossa, una stella a sei punte e una corona.

Gli Unionisti hanno sempre chiamato Ulster banner come “Red Hand Flag” o “Ulster Flag”, da quando il Garante Reale Britannico riconobbe, nel 1924, il governo dell’area, compresi i suoi simboli e il diritto di mostrarli su un vessillo. Questo diritto fu esercitato durante l’incoronazione britannica del 1953. Le cose cambiarono dopo il 1972. A seguito dei disordini civili e del tragico Bloody Sunday. A quel punto il Parlamento fu sciolto dal Governo britannico e con sé anche il gonfalone perse via via la propria ufficialità.

Union Jack

bandiera dell'Irlanda del Nord

Alcune comunità unioniste preferiscono ancora il vecchio stendardo all’Ulster banner, nonostante non abbia più valore ufficiale. Lo sfoggio avviene in occasione di partite di calcio o altri eventi sportivi. Ma la Union Jack britannica resta il drappo più diffuso nel Regno Unito. Soltanto il gioco del rugby è in grado di mettere d’accordo tutti. La Repubblica insieme al resto d’Irlanda vanta un’unica federazione. Dunque, rappresentano una sola nazionale.