Newry, in gaelico An Iúraigh, è una città di confine, operaia, a maggioranza cattolica fonte di ispirazione per numerosi poeti e cantori.

Considerata come una area di confine, con la Repubblica d’Irlanda, la località è vista come un corridoio che collega le due capitali: Dublino e Belfast. Questo perché geograficamente la zona ovest di Newry si trova nella contea di Armagh, mentre l’area orientale sconfina nella Contea di Down.

Fondata nel 1144 intorno a un monastero cistercense, Newry vanta un posto di rilievo nell’elenco delle più antiche città del Nord Irlanda. Cresciuta come market town, divenne un porto nel 1742 quando fu collegata al Lough Neagh con un canale. Il fiume Clanrye, che scorre dentro la cittadina, costituisce il confine storico.

Cosa vedere a Newry

Newry Town Hall

Newry è una piccola città ed è stata un importante centro di comunicazioni e commerci per via della sua posizione strategica. Il fatto di essere ubicata al confine, le ha permesso di beneficiare dell’introduzione dell’euro. Si stima, infatti, che il 30% degli incassi avvenga nella valuta unica europea.

Durante la vostra visita fate un salto a Marcus Square per vedere la cattedrale del 1820 costruita in granito. L’autore della costruzione è l’architetto Thomas Duff, originario del posto a cui si attribuiscono numerose chiese e cattedrali in stile neogotico nel nord-est dell’Irlanda.

Da non perdere oltre al museo, cui dedichiamo un breve approfondimento, ci sono:

  • Slieve Gullion: nel mezzo del Ring of Gullion si trova la vetta più alta (573 metri).
  • Derrymore House è una residenza estiva a Newry risalente al 18° secolo.
  • Tomba di Ballymacdermot: un luogo di sepoltura situato sul lato sud della montagna di Ballymacdermot.
  • Silent Valley Mountain Park ospita un bacino idrico costruito tra il 1923 e il 1933 per catturare l’acqua che scorre dalle Mourne Mountains.
  • Castello di Moyry: a guardia del Moyry Pass e del Gap of the North, non lontano da Jonesborough, è una fortezza risalente alla Guerra dei Nove Anni del XVII secolo.
  • Cranfield Beach è un’ampia baia di sabbia e ghiaia a Newry.
  • Killeavy Old Churches: in uno storico cimitero sono racchiuse le rovine di due chiese costruite una contro l’altra alla base delle Slieve Gallion.

Newry and Mourne Museum

Newry and Mourne Museum

Il castello di Bagenal ha subito molti cambiamenti da quando è stato fondato nel 16° secolo. La svolta è avvenuta negli anni ’80 quando sono state portate alla luce le cornici originali delle finestre, i caminetti, i passanti delle pistole e le porte. Anche la sala per banchetti è stata restaurata e ora ospita funzioni durante tutto l’anno. La visita al museo è la ciliegina sulla torta e permette di conoscere il passato di Newry.

Flagstaff Viewpoint

Flagstaff Viewpoint

Flagstaff offre una veduta panoramica strepitosa e si trova sulla riva destra del fiume Newry, di fronte al Narrow Water Keep a poche centinaia di metri dal confine irlandese.

Come arrivare

Newry dista 60 km da Belfast, cui è collegata anche da ferrovia, e 108 km da Dublino.

Nei dintorni di Newry

  • Armagh è capoluogo dell’omonimo distretto ed è considerata la capitale religiosa d’Irlanda, essendo stato fondato il suo vescovado da San Patrizio.

  • Nei dintorni cittadini sorge il Navan Centre and Fort, un esempio di un edificio precristiano più antico della Contea. Nel caso arrivaste da queste parti, fate un ulteriore sforzo e raggiungete Moy. Si tratta di una graziosissima cittadina a soli 12 Km da Armagh, che oltre ad ospitare una grande fiera di cavalli è piacevole da visitare.

  • Il Gosford Castle si trova nella cittadina di Markethill, situata al confine con la contea di Down. Si tratta di una casa di campagna del XIX secolo.

In evidenza

Contea di Armagh

Contea di Armagh
La Contea di Armagh è una delle sei contee che formano l'Irlanda del Nord, situata all'interno della provincia storica dell'Ulster.

Irlanda del Nord

Irlanda del Nord
L'Irlanda del Nord ha conquistato il cuore dei viaggiatori di tutto il mondo a colpi di drumlin, dolci colline, altipiani, scogliere e colonnine di basalto.