Non abbiate paura di vivere l’Irlanda in Inverno. Fa freddo, sì è vero ma neanche troppo. Basta scegliere i posti giusti. Sgomberate i pregiudizi dalla mente e credete a ciò che state per leggere. Capita spesso nella stagione invernale in Irlanda di svegliarsi, alzare le tapparelle delle finestre, e trovare il cielo limpido con il sole che scalda.

Non ci credete? Credeteci. È vero. A questo, però, dobbiamo aggiungere che visitare l’Irlanda in inverno significa sostare nei luoghi giusti. Cosa si intende per giusti? Diciamo che bisogna preferire delle località e tralasciarne altre. Solo così si ha modo di godersi la stagione invernale. Cercheremo degli scorci alle Achill Island, delle mete lungo la Wild Atlantic Way, oppure altre località lungo la Causeway Coast. Magari aggiungendo una notte in un castello in quella che chiamano la magica Ireland’s Ancient East.

Ancora paura del freddo e della neve? I mesi più freddi sono gennaio e febbraio, quando la temperatura scende a intermittenza sotto lo zero e, a parte qualche ondata improvvisa di gelo, la neve è scarsa. L’Irlanda in inverno costringe soltanto i viaggiatori a mettere in valigia il giusto abbigliamento. Non è poi così difficile, occorre soltanto ottimizzare i bagagli e portare con voi cose necessarie. Una volta sul posto saranno i piatti della tradizione irlandese a scaldarvi, oltre alla birra. Stufati, manzo speziato, e zuppe di pesce sono gli ingredienti segreti per sopravvivere ai periodi invernali.

I luoghi da non perdere in inverno

Irlanda in inverno

Iniziamo con una carrellata di luoghi da non perdere. Ecco cosa vedere in Irlanda in inverno. Si tratta di località, città e altri posti da vedere durante la stagione invernale, il periodo più freddo nell’isola che si concentra soprattutto nei mesi di gennaio e febbraio.

Kylemore Abbey

L’abbazia di Kylemore è un particolare edificio ubicato nel cuore del Connemara, in Irlanda. Edificata in stile neogotico nel XIX secolo vale la pena una visita. Passeggiate lungolago e godete di tanta bellezza.

Galway, città

Galway è una meravigliosa cittadina e ricercata meta turistica, da collocare tra le mete invernali. L’Irlanda in inverno attrae a sé centinaia di migliaia di visitatori proveniente da ogni parte del mondo. Tra loro, quasi tutti decidono di passare da qui. Inoltre, non tutti sanno che nell’antico villaggio di pescatori è nato l’anello il Claddagh: un must da prendere in considerazione durante la visita.

Contea di Wicklow

La regione di Wicklow è molto vicina alla capitale Dublino. Nel caso non aveste la macchina, potrete raggiungere la contea servendovi dei mezzi di trasporto locali. Tra le meraviglie da non perdere in Irlanda in inverno collochiamo Powerscourt Estate: giardini, e cascate renderanno indimenticabile il vostro soggiorno.

Mourne Mountains

Le Montagne di Mourne coperte di neve, nella contea di Down, sono uno spettacolo dell’Irlanda in inverno. Se non ci doveste trovare un nesso con quanto stiamo affermando, sappiate che lo scrittore C.S. Lewis ha trovato su queste cime l’ispirazione per la stesura de “Le cronache di Narnia”.

Croagh Patrick

Restando sempre in montagna spostiamoci sul monte tanto caro a San Patrizio. Si trova nella contea di Mayo; è un luogo di pellegrinaggio e la neve luccica sulle cime durante il periodo invernale. Uno spettacolo che non dovrete perdere.

Penisola di Beara, healy pass

Tra i luoghi da vedere in Irlanda in inverno c’è la Penisola di Beara, un posto tanto particolare e apprezzato pur presentandosi aspro. Qui la temperatura potrebbe influire abbastanza sul vostro viaggio mentre i venti e le onde si infrangono sulla costa regalando suoni selvaggi.

Cose da fare durante la stagione invernale

Sbizzarriamoci a cercare cosa fare in Irlanda in inverno. La stagione, così come il clima in Irlanda, suggerisce delle proposte interessanti che condividiamo con piacere. A partire dalla ricerca dei bucaneve fino, il foliage è più autunnale, fino ad assistere all’Aurora boreale.

Solstizio inverno

Assistere al solstizio d’inverno significa entrare a Newgrange quando il sole penetra nella tomba. Mai sentito parlare della valle di Brú Na Bóinne, nella Contea di Meath? Un luogo magico da visitare con delle limitazioni specifiche al fenomeno del solstizio. Per accedere al grande tumulo funerario occorre partecipare a una lotteria per via della mole di richieste. In alternativa potrete ripiegare su altri allineamenti che avvengono al tramonto a Slieve Gullion, nella Contea di Armagh, e all’alba a Beaghmore, nella Contea di Tyrone.

Dove vedere aurora boreale in Irlanda

L’Irlanda è un’ottima meta per assistere al meraviglioso spettacolo dell’aurora boreale. individuarla, però, non è facile e dunque avrete bisogno di capire dove andare e soprattutto quando.

Natale in Irlanda

Il Natale rientra nel periodo invernale in Irlanda. Quindi raccogliamo un po’ di posti, soprattutto città irlandesi, da visitare durante la stagione fredda. Iniziamo proprio con Dublino che illumina tutte le sue strade. Particolarmente graziosa è Grafton Street. Passiamo all’altra capitale del nord, Belfast che ospita i meractini presso la City Hall, in pieno centro mentre tutto è allestito alla perfezione spingendosi al Titanic Belfast. Non pensiate che, durante il periodo natalizio, soltanto i grandi centri riescano ad addobbare le proprie strade: il Winterval di Waterford regala un piccolo paradiso d’Irlanda in inverno.

Sei nazioni di rugby

Concentrato nel mese di febbraio, e scavalla anche a marzo, il torneo di rugby Six Nations è un must. Partecipate a un evento, magari assistendo a Irlanda vs Italia all’Aviva Stadium di Dublino. 80 minuti di emozioni, cantando a squarciagola l’inno ufficiale della nazionale in maglia verde: Ireland’s Call.

Pub irlandese

Se c’è uno sport tipico degli irlandesi, soprattutto in Irlanda in inverno: questo è starsene in un pub. Un punto di ritrovo pomeridiano e serale che offre divertimento, cultura, vogliamo di stare insieme. Riparatevi dalla stagione invernale e non pensateci: bevete una birra.

Alla ricerca dei bucaneve

I bucaneve in Irlanda

Diciamo che più che annunciare l’Irlanda in inverno, i bucaneve coincidono con la fine della stagione invernale e l’inizio della primavera. E dove si possono trovare questi fiori? In Irlanda del Nord spostandosi tra Castle Ward, set di Game of Thrones, a Castle Coole, o ancora da Springhill a The Argory.