Downhill House

Downhill House è un palazzo costruito nel diciottesimo secolo per Frederick Hervey, quarto Conte di Bristol. La maggior parte della costruzione è andata distrutta in seguito a un incendio nel 1851. Successivamente, la proprietà fu ricostruita nel 1870. Circa vent’anni dopo.

V detto che Downhill House è una località molto apprezzata e si trova nel Distretto di Limavady, a breve distanza dal villaggio di Castlerock e dalla città di Derry. Una visita da queste parti vale la pena, soprattutto conoscendo il passato di questo edificio che guarda verso l’oceano.

Come anticipato poc’anzi, Downhill House potrebbe raccontare una sequenza di storie. Una tra tutte, la notte del grande vento del 1839, oppure l’incendio del 1851, quando andò distrutta la biblioteca con tutte le opere d’arte contenute all’interno, fino al restauro avvenuto una settantina di anni dopo. Può sembrare strano, ma questo posto è stato abitato da militari durante la Seconda Guerra Mondiale.

 

La storia della Downhill House

Commissionata da Hervey nei primi anni del 1770, vista la sua posizione strategica, Downhill House è stata progettata dall’architetto Michael Shanahan. La sua posizione è alquanto strategica, considerando che l’edificio si affaccia su Downhill Strand, una celebre spiaggia della Contea di Derry. Dopo la morte di Hervey, avvenuta nel 1803, il feudo passò a suo cugino: il reverendo Henry Bruce. Fu lui a volere la costruzione del tanto ricercato Mussenden Temple. Un tempio per la sorella Frideswide Mussenden, che ora è divenuto luogo ambito per contrarre il matrimonio. Inoltre, questo luogo ha acquisito importanza per la presenza di monumenti situati in un paesaggio davvero unico e suggestivo: a picco sull’oceano. Oltre ai ruderi della villa, ci sono il belvedere e l’originale e il caratteristico, nonché appena citato, Tempio di Mussenden. Dal belvedere è ben visibile la penisola di Inishowen.

 

Altre risorse interessanti

Hai trovato utile questo articolo?
3.7/53 voti