Downpatrick

Downpatrick, in gaelico Dún Padraig che significa “Bastione di San Patrizio“, è una città piccolina che si trova a sud di Belfast, nella Contea di Down, raggiungibile dalla capitale dell’Irlanda del nord in bus.

La località di Downpatrick è molto conosciuta fin dai tempi antichi, un sito molto importante nel contesto irlandese a livello storico proprio perché nella sua cattedrale si crede sia sepolto il vescovo più amato al mondo e patrono d’Irlanda.

Downpatrick si contraddistingue anche per le drumlin, un particolare tipo di collina a forma di schiena di balena o di “schiena d’asino”, retaggio di glaciazione durante il periodo Pleistocene e per essere il luogo più basso d’Irlanda.
 

Downpatrick

Il luogo di sepoltura del vescovo nel sagrato della cattedrale

 

La tomba del Santo

Nel cimitero della cattedrale a Downpatrick, in cima all’elegante English Street, un blocco di granito segna la tomba del vescovo irlandese sarebbe stato sepolto. Sull’altra sponda del fiume Quoile si innalzano le maestose rovine di Inch Abbey, abbazia cistercense fondata nel 1187 da John de Courcy, mentre gli altri edifici monastici risalgono al XII-XIII secolo.
 

Cosa vedere nei dintorni di DownPatrick

Lasciate Downpatrick e proseguite più a sud verso Ardglass, località di pesca alle aringhe un tempo difesa da sette castelli. Superato il villaggio potrete vedere le sorgenti di Struell, alle cui acque si attribuiscono virtù miracolose. Provare per credere, perché non abbiamo provato. Nel caso fateci sapere.

Proseguite la vacanza andando verso Saintfield, a nord-est,dove vi attenderanno gli splendidi Rowallane Gardens, fioriti di azalee, ospitano il quartier generale del National Trust. A sud-ovest, il Dundrum Castle (NewCastle) era uno degli elementi dell’imponente meccanismo difensivo normanno ideato da Courcy. Le imponenti e affascinanti rovine della fortezza dominano la città racchiusa tra le alture di una collina. Le sue difese naturali sono rafforzate da un fossato scavato nella roccia.
 

 

Altre risorse