Ovest Irlanda

Ovest Irlanda si contraddistingue nel panorama irlandese ed ospita una delle più belle cittadine dell’Isola: Galway, villaggio di pescatori e da sempre meta di turisti.

Scegliete di fare un viaggio ovest Irlanda e prestate attenzione alle tante bellezze tipiche di questa regione: per bellezze non intendiamo uomini o donne, ma panorami, paesaggi, tradizioni e cultura. Ne sono un esempio il Connemara e le splendide Isole Aran raggiungibili in nave.

Facciamo un salto nel passato con uno sguardo nel futuro, lasciamoci rapire da un territorio così vasto e pieno di sorprese. Scegliamo di viaggiare senza tempo: ecco comincia a sentire il sapore dell’Ovest Irlanda.

 

Cosa vedere nell’Ovest

Se ami la natura selvaggia l’ovest Irlanda potrebbe fare al tuo caso. Cominciando magari dal Donegal e proseguendo nelle varie contee che costituiscono la regione. Tra i quadranti irlandesi e tra cosa vedere in Irlanda, l’Ovest è sicuramente il territorio più famoso e frequentato.

Mappa

Orientiamoci sulla Mappa: ecco Ovest Irlanda.

Visualizzazione ingrandita della mappa

 

Contee dell’Ovest

  • La Contea di Galway è caratteristica e turista. Conosciuta e resa celebre per le sue bellezze, questa terra offre tutto quello che cercate da una vacanza da sogno. Il capoluogo è Galway, è la tipica meta da Ovest Irlanda: un piccolo centro con pubs e ristoranti caratteristici. Si tratta della più bella città irlandese?
  • Nella Contea di Mayo ci si arriva da Leenane. Si lascia il Connemara e si entra nel Mayo. Affacciata sull’Oceano Atlantico, questa regione è molto estesa e conta 125mila abitanti. Il territorio è davvero articolato con numerose penisole ed isole dove viene praticata l’agricoltura e l’allevamento oltre alla pesca.
  • La Contea di Sligo, Sligeach in gaelico, che significa “ricco di conchiglie”, si trova nella parte nord occidentale della provincia del Connacht. Patria del nobel William Butler Yeats, ospita in agosto un incontro per raduni tra intellettuali. La cittadina omonima e capoluogo ospita circa 18mila abitanti.
  • La Contea di Donegal è tra le contee più belle e vale la pena scegliere l’Ovest Irlanda per scoprire questa zona. Il territorio si presenta aspro e duro con un clima variabile tanto da scoraggiare coloro che non sopportano il vento.
  • La Contea di Roscommon è completamente delimitata, nella parte orientale, dal fiume Shannon, il più grande dell’isola. Da segnalare inoltre numerosi laghi, tra questi: Lough Allen, Lough Ree e tanti altri più piccoli.
  • La Contea di Leitrim si affaccia per un breve tratto sulla Donegal Bay, separando Sligo e Donegal. L’area è considerata l’entroterra dell’ovest nonostante le ridotte dimensioni e le poche persone che vi abitano.

 

Altre risorse interessanti

Hai trovato utile questo articolo?
4.8/522 voti