Horn Head è una delle magnifiche scogliere sull’oceano Atlantico. La località si trova nella contea di Donegal e ospita monumenti neolitici e un’importante colonia di uccelli che nidificano fra le rocce a picco sul mare. Fra le varie specie potreste avere modo di avvistare la Fratercula e la Gazza Marina.

Il promontorio di Horn Head (Corran Binne in gaelico irlandese, o più semplicemente Capo Horn) si trova poco distante dal centro del villaggio di Dunfanaghy e costituisce il tratto costiero estremo occidentale della Sheephaven Bay. Fate una passeggiata seguendo i sentieri già battuti (sono visibili). Potrete ammirare le scogliere, leggermente più basse delle celebri Cliffs of Moher, 180 metri, e visitare la Signal Tower, la torre eretta durante le guerre napoleoniche per avvistare le possibili invasioni francesi.



Fate attenzione al manto erboso, che potrebbe rivelarsi scivoloso in caso di condizioni climatiche avverse. Rimanete lontani dai bordi soprattutto quando c’è vento forte e desistete dalla visita in caso di maltempo. In ogni caso, tenete per mano i vostri bambini. Horn Head è un posto unico da vivere con rispetto e attenzione.

Cosa vedere

Una volta sulle scogliere di Horn Head, che significa “dirupo nella collina”, avrete modo di intravedere Bloody Foreland, un promontorio situato nel punto più nord-occidentale del Donegal, Tory Island, la penisola di Rosguill, Fanad Head e Malin Head e i monti Muckish ed Errigal.

Horn Head

Tra le cose da vedere a Horn Head, oltre alle scogliere, c’è la Landlord’s House. Si trova sul lato della baia di Sheephaven. La tenuta fu acquistata nel 1700 dal capitano Charles Stewart, un veterano della Battaglia del Boyne, che commissionò a William Wray of Ards la costruzione dell’attuale casa l’anno dopo. Stewart fu nominato Alto Sceriffo del Donegal negli anni 1707-1708. Rimase la sede degli Stewarts, molti dei quali furono alti sceriffi, da allora fino al 1935. A seguire, più nessuno l’abitò.

Horn Head

Sheephaven Bay è un’ampia insenatura poco profonda sulla costa settentrionale della contea di Donegal. Limitata dalla penisola di Rosguill, a est e Horn Head a ovest, la baia è relativamente protetta dalla forza dell’Oceano.

Sheephaven Bay

La McSwyne’s Gun (“Pistola di McSwyne”) è una grotta verticale nella scogliera che parte dal terreno sovrastante e termina in mare e che un passato provocava sbuffi di acqua oceanica e forti fragori, sentiti dai locali anche a più di 10 chilometri di distanza. Oggi non è più così.

DSC_6641 - Version 2

Horn Head: come arrivare

Horn Head

Horn Head si trova a soli 6 Km da Dunfanaghy. Quest’ultimo, un piccolo centro delle costa settentrionale del Donegal, è raggiungibile percorrendo la strada nazionale N56. La cosa migliore è raggiungere la località in auto. Arrivare da queste parti con i mezzi pubblici è abbastanza complicato. Ad ogni modo, nel caso non aveste alternativa dovrete prendere un autobus che vi porti da Dublino a Dunfanaghy (Verificate sempre! Fate riferimento al bus 32 fino a Letterkenny, per poi proseguire con il 965). Da Dunfanaghy è possibile raggiungere Horn Head a piedi in circa due ore.

Horn Head Drive

Horn Head Scenic Route

La strada che da Dunfanaghy porta al promontorio è qualcosa di spettacolare. Seguendo la Horn Head Drive, senza dimenticare di fare le giuste deviazioni, potrete godere delle splendide viste sulla costa.

Nelle vicinanze

Wild Atlantic Way

Wild Atlantic Way
Hai trovato utile questo articolo?
5/52 voti