Lough Cutra Castle

Il Lough Cutra Castle è molto vicino alla città di Galway e si trova al fianco del lago privato di Lough Cutra nella Contea di Galway. La maestosa fortezza si trova nei pressi di Gort ed è facilmente raggiungibile dall’aeroporto di Shannon.

Lough Cutra Castle e la tenuta di Lough Cutra hanno una storia lunga e variegata, dalla carestia all’affollamento dei soldati, fino al periodo di convento e, infine, alla vita privata.

Progettata da John Nash, che ha lavorato a Buckingham Palace, Lough Cutra Castle ha ospitato tra le sue mura il Principe Carlo e la Duchessa di Cornovaglia Camilla, il Presidente irlandese Michael D Higgins, Bob Geldof, Lady Augusta Gregory e William Butler Yeats.

Visitare il Lough Cutra Castle

Lough Cutra Castle è una location molto apprezzata da coloro che decidono di sposarsi in Irlanda, in un contesto storico e sulle rive del lago. Si tratta di uno dei celebri castelli irlandesi amato e scelto anche per feste private, cene di gala e festival musicali. Potrete passare da queste parti anche con la scusa di praticare pesca al luccio, camminare nella tenuta del castello, correre, andare in bicicletta e fare birdwatching nei boschi incontaminati circostanti.

Storia

La storia del Lough Cutra Castle e della tenuta di Lough Cutra risale al 866 dC. Si narra che il patrono d’Irlanda, San Patrizio, abbia fatto visita a Lough Cutra durante i suoi viaggi. Ma il primato va condiviso anche con San Colman MacDuagh, parente di Gort’s King Guaire. La torre circolare Kilmacduagh, costruita in suo onore, è un sito incredibile che consigliamo di visitare.

Le colline che circondano Lough Cutra Castle contengono testimonianze della lotta tribale tra i Firbolgs e i Tuatha De Dannan (i Firbolgs e i Tuatha De Dannan erano tribù che si dice esistessero in Irlanda). Tracce dell’invasione danese visibile tramite le chiesa in rovina della vicina Beagh, sulla costa nord-occidentale. Nel 1601 John O’Shaughnessy e Redmond Burke si accamparono sulle rive del lago mentre depredavano il distretto.

Nel 1678, Sir Roger O’Shaughnessy ereditò da Sir Dermot tutta la terra irlandese di O’Shaughnessy – quasi 13mila acri, e questo includeva Gort e duemila acri attorno al Lough Cutra Castle e al lago. Dopo la rivoluzione durante la quale Sir Roger morì di cattiva salute, le terre di Gort furono sequestrate e presentate a Thomas Prendergast. Si tratta di una delle più antiche famiglie irlandesi. Thomas venne in Irlanda alla morte del re Williams nel 1701 e visse a Monaghan.

Successivamente, la vedova Lady Penelope decise di lasciare le terre intorno al lago, tra l’altro coltivate a meli, peri e ciliegi tuttora presenti. La lotta per la terra continuò mentre gli O’Shaughnessy cercavano di rivendicare le terre che erano state loro tolte da Re Guglielmo. Nel 1742 il governo confermò il titolo a Prendergast, ma fu solo nel 1753 che Roebuck O’Shaughnessy accettò una somma di denaro in cambio della rinuncia definitiva.

 

Altre risorse

5/51 voto