Shannon

Lo Shannon in gaelico Siannon o Sionna è il fiume più lungo d’Irlanda: 259 chilometri e anche una città irlandese che si trova nella contea di Clare. Ovviamente, ci teniamo a precisare che in questa sezione sarà trattato il celebre fiume che attraversa la Contea di Leitrim.

Lo Shannon nasce dal Monte Cuilcagh, nella Contea di Cavan, scende verso sud per poi virare improvvisamente verso ovest. Da questi parti il fiume sfocia subito dovo aver attraversato Limerick e raggiunge l’acqua salata dell’Oceano Atlantico.

Inoltre, questo celebre flusso attraversa vari laghi fa registrare dei numeri da capogiro. Innanzitutto attraversa il Lough Allen, il Ree e il Lough Derg e importanti città come Athlone, Carrick-on-Shannon, Killaloe e Limerick, passando per ben dieci delle 32 contee irlandesi.

Visitare lo Shannon

Il fiume è collegato al sistema idrico dell’Erne e permette la navigazione dell’Irlanda da nord in direzione sud. Molti turisti durante la stagione estiva scelgono di fare una crociera indimenticabile. Si parte da Erne e si arriva nella cittadina di Shannon: un percorso di 300 chilometri di laghi e paesaggi mozzafiato, che vale la pena vedere.

L’attuale fiume Shannon, così come tanti altri elementi geografici irlandesi, si è formato durante l’era glaciale. All’epoca dei Vichinghi il corso d’acqua era già utilizzato per la navigazione, tanto che si hanno notizie documentate delle loro scorribande a monasteri e villaggi nell’entroterra. Tra i vecchi documenti emerge addirittura la battaglia sul Lough Ree tra due clan vichinghi: i primi insediati a Dublino e i secondi a Limerick, che vennero sconfitti.

Sono invece molti gli artisti irlandesi che hanno dedicato canzoni d’autore e celebri opere. I mitici The Pogues ne sono un esempio. Proponiamo così il brano The Broad Majestic Shannon.

 

Altre risorse interessanti

Hai trovato utile questo articolo?
5/51 voto