Ballina

Ballina, in gaelico Béal an Atha, è la seconda cittadina più popolata della contea di Mayo e si trova sul fiume Moy, vicino a Killala Bay, ed è raggiungibile attraverso la linea ferroviaria che collega Dublino e Castlebar.

Gli amanti della pesca potranno pescare salmone al Ridge Pool, un tratto del Moy che passa nel centro di Ballina. Fate attenzione, perché non sarà facile competere con gli altri pescatori, che in massa si riversano sulle sponde e nell’acqua. Qui il salmone è cosa seria, tanto che ogni anno viene organizzato il Salmon Festival.

Per coloro che non amano la canna da pesca, Ballina andrebbe vissuta durante i mesi estivi. Potrete raggiungere facilmente la località in treno come dicevamo poc’anzi, oppure tramite la N26. L’alternativa è un volo interno con scalo all’aeroporto di Knock, circa 40 minuti, oppure dall’aeroporto di Sligo, a 45 minuti dal centro città.

 

Ballina
 

Ecco cosa vedere a Ballina

Ballina ospita l’Abbazia di Rosserk del XV secolo e la cattedrale di St Muredack, che al suo interno accoglie la diocesi di Killala. Da non perdere per nessun motivo la Moyne Abbey, che si trova nei dintorni del centro cittadino, a metà strada fra il centro e Killala. Una volta da queste parti non perdetevi lo Stephenites, il club locale della Gaelic Athletic Association, lo stabilimento della Coca Cola e i Charles River Laboratories, che eseguono esperimenti sugli animali (chiamati localmente ‘the rat labs’). Tra curiosità e stranezze, agli esperti di comunicazioni farà piacere sapere che il centro urbano dispone di una MAN (Metropolitan Area Network), che consiste in condotti di fibra ottica.

 

Altre risorse interessanti

Hai trovato utile questo articolo?
5/51 voto