Croagh Patrick

Croagh Patrick, in gaelico Cruach Phádraig, è una delle celebri montagne irlandesi, da secoli luogo di pellegrinaggio in onore di San Patrizio.

Il Croagh Patrick è conosciuta anche con il nome di the Reek, che vuol dire ‘collina’: un posto sacro per gli irlandesi e per tutti i seguaci delle orme del vescovo irlandese.

La spettacolarità di questo posto è l’immagine che si ha arrivando ai piedi del Croagh Patrick, che si erge imponente, anche se ha un’altezza limitata di 800 metri, in un territorio quasi totalmente pianeggiante.

Croagh Patrick, la montagna sacra

Meravigliosa perché maestosa e così solenne, tanto per utilizzare un sinonimo, nonostante l’altezza modesta di 800 metri. Vederla spuntare su un territorio pressoché pianeggiante, fa apparire il Croagh Patrick come un blocco poggiato accidentalmente. Ma per comprendere come questa montagna sia diventata sacra, occorre tornare indietro negli anni. Secondo quanto tramandato dalla leggenda, nel 441 il cattolico Patrizio rimase sulla vetta del Croagh Patrick per 40 giorni. Il tempo di iniziare a costruire una chiesa divenuta, ogni anno si ripete, meta di pellegrinaggio. Un simbolo per la futura chiesa irlandese, istituito da un uomo che ben presto divenne famoso in tutto il mondo. Ad affiancare questo racconto, ce n’è un altro che riguarda la cacciata dei serpenti dal monte. Pare sia stato proprio il vescovo.

Reek Week

Il Reek Week è il raduno di Fede che annualmente si tiene sul Croagh Patrick. L’appuntamento è previsto per l’ultima domenica di luglio. Si tratta di una lunga manifestazione settimanale che vede oltre all’escursione sulla montagna sacra anche delle celebrazioni religiose. Un appuntamento che richiama migliaia di fedeli che, molti dei quali scalzi, affrontano la vetta. Durante i giorni del raduno, gli organizzatori imbastiscono colloqui sul patrimonio storico del luogo, mostrano rarissime fotografiche, e coordinano passeggiate guidate. Non mancano sessioni di musica di Murrisk. Le partenze sono previste dai centri di raccolta allestiti nel villaggio di Murrisk e Westport.

  • Scopri la storia del Santo, che nacque in Scozia nel IV secolo. Durante una scorreria irlandese nelle città romane della Britannia, egli fu rapito e portato in Irlanda come schiavo dove lavorò come pastore prima di diffondere il verbo. A Croagh Patrick costruì una chiesa.
  • La Benedizione del viaggiatore irlandese è una delle più belle opere che la tradizione attribuisce al Santo: “Sia la strada al tuo fianco, il vento sempre alle tue spalle”.

 

Altre risorse interessanti

Hai trovato utile questo articolo?
5/53 voti