Kylemore Abbey, l'abbazia

Kylemore Abbey è un edificio meraviglioso, una abbazia vittoriana in stile neogotico affacciata sulle rive del Lough Kylemore.

Circondata da giardini, Kylemore Abbey è situata nel cuore del Connemara, nella Contea di Galway: una Abbazia dallo stile inconfondibile. L’odierna abbazia è conservata perfettamente ed è ancora adibita allo scopo, oltre a ospitare un grande afflusso turistico. Ospita un collegio femminile ed è aperta ai visitatori, meravigliosi i giardini, nonché il ristorante tradizionale e il laboratorio artigiano della lavorazione della ceramica.

Ciò che attira i visitatori da tutto il mondo è la spettacolare cornice che circonda l’incantevole abbazia di Kylemore. Come un quadro da ammirare per ore, la troverete in una regione selvaggia e aspra nell’Irlanda occidentale, sull’omonimo lago Lough Kylemore nel quale si riflette armoniosamente protetta alle spalle dalle Twelve Bens.

La visita all’abbazia di Kylemore Abbey

Kylemore Abbey è una residenza vittoriana in stile neogotico costruita da un ricco commerciante di Liverpool nel 1864-1868 (XIX secolo). In particolare si tratta del finanziere e parlamentare inglese Mitchell Henry, rappresentante a Londra della regione di Galway. Nel 1920 l’edificio fu acquistato dalle monache benedettine di Ypres, il cui monastero in Belgio era stato distrutto durante la Prima Guerra Mondiale. La abbazia si presentava con 33 camere, 4 bagni, 4 salotti, sala da ballo, sala biliardo, biblioteca, studio, sala scuola, area fumatori, sala pistola e vari uffici e residenze del personale interno per il maggiordomo, cuoco, governante e altri agenti. Al suo interno vi è devotamente conservata una bandiera inglese strappata al nemico dalla brigata irlandese al servizio della Francia nella battaglia di Fontenoy.

The Victorian Walled Garden

Il giardino murato vittoriano

Il Victorian Walled Garden è un’oasi ordinata nel selvaggio Connemara. Realizzato insieme al castello alla fine del 1800, inizialmente questo posto vantava 21 case di vetro riscaldate e una forza lavoro di 40 giardinieri. Successivamente abbandonato, il giardino cadde in declino e divenne completamente invaso, con rovi e alberi che nascondevano ogni traccia del suo antico splendore.

Furono le suore benedettine a iniziare un vasto programma di restauro nel 1995 e nel 2000 il Giardino fu aperto al pubblico. Ad oggi, si tratta di uno degli ultimi giardini murati costruiti durante il periodo vittoriano in Irlanda. Amato al pari della Kylemore Abbey, turisti provenienti da ogni parte del mondo passano ad ammirare i circa 6 ettari di giardino diviso in due da un ruscello di montagna.

Chiesa neogotica a Kylemore Abbey

A 5 minuti dalla splendida abbazia di Kylemore

Chiesa neogotica

Per oltre un secolo, Kylemore Abbey è stato il romantico castello irlandese ottocentesco con l’affaccio sul lago. Col passare del tempo si è scoperta l’incantevole chiesa neogotica di Kylemore. Questo luogo di culto, legato all’Abbazia, fu costruito in un perfetto stile risalente al quattordicesimo secolo. Descritta come una Cattedrale in miniatura, l’elegante edificio è una testimonianza dell’amore di Mitchell Henry per sua moglie Margaret.

Nel 1874, la coppia era in viaggio in Egitto. Sul Nilo, Margaret contrasse la dissenteria e morì sedici giorni dopo. Descritta come una donna bellissima, 45 anni e madre di un bambino di nove, Mitchell, sconvolto, la fece imbalsamare per riportarla nel Connemara. L’uomo non sopportava l’idea di seppellire la moglie nella fredda terra di un paese straniero. Una volta rientrati in Irlanda, Mitchell fece costruire una cattedrale in miniatura in memoria di sua moglie, e così nacque la bellissima chiesa gotica. Un vero e proprio testamento d’amore.

Attualmente la Chiesa ospita concerti musicali tutto l’anno.

Mausoleo

Per completare il racconto di questa importante storia d’amore c’è un mausoleo che in qualche modo rende la Kylemore Abbey interessante. Nascosto in un posto tranquillo, lungo il viale, riposano Mitchell e Margaret Henry. Subito dopo la chiesa, sul lato sinistro, potrete scorgere l’edificio in mattoni. Quando Margaret morì durante una vacanza in famiglia in Egitto nel 1874, il suo corpo fu imbalsamato in preparazione per il viaggio di ritorno in Irlanda.

Il folklore locale racconta che i suoi resti splendidamente conservati furono collocati in una bara in vetro nella sala delle scale presumibilmente con le mani sistemate serenamente sotto le guance. Nel 1910 i resti di Margaret sarebbero stati spostati e collocati nel piccolo mausoleo, immerso nei boschi, insieme al suo grande amore Henry.

Dove si trova l’Abbazia di Kylemore

Abbazia di Kylemore si trova nel cuore del Connemara, nell’Ovest Irlanda, in riva a un laghetto bordato di macchie di rododendri e rosse siepi fucsia tra il gruppo montuoso delle Twelve Bens e i monti Doughruagh, Altnagaighera e Garraun. L’indirizzo più preciso che possiamo dare è Pollacappul. La zona ovest dell’Irlanda, dunque la costa occidentale, è identificata dal nome Connacht. La provincia si contraddistingue nel panorama irlandese perché delinea la zona Gaeltacht, ossia l’area dove si parla la lingua irlandese. Tra cosa vedere in Irlanda e in particolare da questo parte dell’isola c’è Galway. La città è incantevole e merita la visita e il pernottamento. Tra le località spiccano il Connemara, Achill Island, la costa di Sligo, celebre per gli amanti del surf, e le affascinanti Isole Aran.

Biglietti e orari

Il prezzo dei biglietti per accedere alle attrazioni oscillano tra 16, per gli adulti, ai 13 per gli studenti con degli sconti riservati alle famiglie. La visita all’Abbazia di Kylemore comprende:

  • Le camere restaurate della Kylemore Abbey, che si trovano al piano terra.
  • Conoscere la storia della Abbazia di Kylemore. I tour sono previsti nei seguenti orari: 11,30, alle 13 oppure alle 15.
  • Visitare la splendida chiesa neogotica realizzata per Margaret con annesse eventuali spettacoli in calendario.
  • Visitare il Mausoleo
  • Passeggiare nei boschi e tra i laghi che circondano la meravigliosa abbazia di Kylemore.
  • Perdersi nel giardino recintato vittoriano (è compreso anche il bus navetta da e per il giardino). Nei mesi di giugno, luglio e agosto sono previste delle visite guidate comprese nel prezzo del biglietto.

Kylemore Abbey Pottery

shop di Kylemore

Kylemore Abbey Craft and Design Shop vanta una vasta selezione di regali, oggetti per la casa e abbigliamento. Durante la visita troverete cioccolatini, candele e oli essenziali e altri ingredienti naturali. A questo si aggiungono una considerevole varietà di biscotti, scone, muffin e impasti per il pane. Potrete acquistare dei piccoli ricordi oppure dedicarvi a fare regali da sogno. In particolare, citiamo la ceramica color fucsia, ispirata al colore del fiore selvaggio conosciuto in gaelico come “Deora De” ovvero le “Lacrime di Dio”.

La collezione che richiama questo fiore, che cresce in abbondanza ai bordi della strada che conduce al Connemara, è stata ideata dall’artista delle ceramiche Debbie Watkins, che ne ha assunto la produzione per alcuni anni a partire dal 1990. Ogni pezzo è realizzato a mano e decorato in loco, in modo da trovare oggetti unici. I prodotti sono frutto dell’amore e della devozione delle suore benedettine: da loro è stata fondata la Kylemore Abbey Pottery.

Tour

La Kylemore Abbey e il Victorian Walled Garden sono le attrazioni migliori per visitare in famiglia l’attrazione. I più piccoli, in particolare, si potranno divertire nelle stanze restaurate della Abbazia di Kylemore e conoscere storie incantevoli fatte di tragedie, romanticismo, educazione, innovazione e spiritualità.

Kylemore Abbey si presta anche a lunghe e rilassate passeggiate nei boschi. Camminate spingendovi fino ai laghi circostanti e la bella chiesa gotica sopracitata. Nelle vicinanze dell’abbazia c’è  il Mausoleo dove Mitchell e Margaret Henry sono sepolti l’uno a fianco all’altro.

Prenota Ora!