Doolin

Doolin, Dúlainn in gaelico, è un villaggio costiero che si affaccia sull’Atlantico e si trova nella Contea di Clare.

Il villaggio è celebre per la musica tradizionale, suonata live negli splendidi pub irlandesi che animano le serate.

Piena di turisti, specialmente stranieri, Doolin si presenta accogliente e il fiume Aille scorre dalle colline del Burren e passa proprio qui, prima dituffarsi nel mare all’altezza di Fisher Street.
 

Doolin

Doolin (Foto Thpohl, Wikipedia)

 

Cosa vedere a Doolin

Non ci sono molti monumenti, essendo Doolin un villaggio di pescatori, ma troverete delle abitazioni coloratissime, disposte su due blocchi Roadford nella parte più interna, e Fisherstreet più vicina al porto. Nel villaggio la fanno da padroni i pubs, ce ne contano ben tre: il Gus O’Connors Pub in Fisherstreet, il McDermott’s e il McGanns li troverete lungo Roadford.
 

 

Nei dintorni

Doolin si trova vicino il Burren e non molto lontano dalla località termale di Lisdoonvarna. La cittadina è anche un’ottima base di partenza per raggiungere le famose Isole Aran, visibili dal villaggio anche ad occhio nudo e black head oltre ad essere una tappa obbligatoria per tutti coloro diretti alle Cliffs of Moher.

 

Castello di Doonagore

Appena fuori il centro urbano non perdetevi il Doonagore Castle, un piccolo maniero situato su una collina sovrastante il villaggio. Da qui, potrete ammirare una piccola torre con tetto spiovente e ciò che rimane del muro di cinta, ancora ben conservati. Se avete tempo, potete visitare anche il Castello di Ballinalacken che si trova sempre nei dintorni.

 

Tour

Non perdere un tour.

 

 

Caverne

Nella regione del Burren potrete scoprire dei reperti archeologici preistorici, come varie fortificazioni in pietra o tombe. In questa zona vi aspettano le Doolin Caves, inaugurate nel 2006. Inoltre, segnaliamo un forte del XIX secolo visitabile sulla vicinissima Crab Island.

 

Map


Visualizzazione ingrandita della mappa

 

Altre risorse