Fanore è una villaggio che sorge sul mare della costa nord-occidentale della contea di Clare con una incantevole spiaggia sabbiosa.

Fanore

Fanore è piuttosto ridotto da un punto di vista delle dimensioni e deve la sua celebrità proprio alla lunga spiaggia e un vasto accumulo di dune di sabbia. La zona è tra le più popolare tra le spiagge d’Irlanda, comoda per chi intende fare il bagno. Fanore è una sorta di paradiso incontaminato, dove alla vista dell’acqua è possibile scorgere i tanti piccoli pesciolini che abitano le acque. La pulizia e la pesca dagli scogli sono un richiamo per gli amanti delle competizioni di pesca. Nel villaggio c’è un ristorante, un bar e un ufficio postale oltre al negozio che vende esche: il proprietario è in grado di fornire tutte le informazioni necessarie per tentare un’indimenticabile esperienza di pesca.


Cosa vedere a Fanore

Fanore beach

La spiaggia di Fanore, sabbiosa, è l’attrazione più richiesta tra le tante situate sulla costa nord-occidentale della contea di Clare. A differenza di altre località l’area è sorvegliata da bagnini considerando l’affluenza di escursionisti, surfisti, turisti. Il villaggio di Fanore è anche interessante da un punto di vista botanico, per la sua posizione ai margini del Burren: interessante sia la flora sia la fauna. In irlandese Fánóir, Fán Óir, che significa “il pendio d’oro”, Fanore fu ufficialmente classificata — fino al 1956 — come parte del West Clare Gaeltacht, una comunità di lingua irlandese.


Come arrivare

Fanore si trova sulla strada principale che va da Doolin conduce a  Ballyvaughan, un percorso panoramico da fare in auto in modo da garantirsi brevi soste per delle fotografie uniche. Durante le giornate limpide è possibile ammirare bellezze lontane. Una volta arrivati a Ballyvaughan occorre continuare sulla R477 — in direzione ovest — per 12 km. Consigliati i ristoranti di Fanore tra i quali The Roadside Tavern, O’Donohue’s Pub, Monks Ballyvaughan, Tea and Garden Rooms, McDermott’s Pub, McGann’s Pub & Restaurant e The Ivy Cottage. Per dormire a Fanore è suggerita la prenotazione immediata in una delle strutture presenti sul posto.

In evidenza

Black Head

Black Head
Black Head è un luogo incantevole che permette di osservare — senza essere visti — le Isole Aran, le vette del Connemara e la baia di Galway.