Cape Clear Island è la parte più meridionale abitata dell'isola d'Irlanda ed è zona Gaeltacht, ovvero gli abitanti parlano irlandese.

Cape Clear è un’isola poco abitata della costa sud occidentale d’Irlanda segnalata come zona Gaeltacht, ovvero dove la maggior parte degli abitanti parla ancora irlandese prima dell’inglese.

Cape Clear, in gaelico Cleire o Oileán Chléire, si trova a sud ovest della contea di Cork e, come per la vicina Sherkin, gli abitanti sono circa 150. L’area è divisa in due metà dall’istmo di Waist, con North Harbour è indicato il lato terra e con South Harbour il lato mare.


La visita a Cape Clear

Cape Clear Island ospita dei siti archeologici che includono una tomba neolitica, diverse pietre, un promontorio a Dún an Oh e una torre di segnalazione risalente alle guerre napoleoniche. L’isola ha anche un certo numero di siti paleocristiani, ed è rinomata per essere il luogo di nascita di San Ciarán di Saigir. Le rovine della chiesa del 12° secolo si trovano vicino al molo principale. Mentre per quanto riguarda la popolazione, si contavano oltre mille abitanti prima della carestia del 19° secolo. Nelle acque di Cape Clear Island si trovano squali elefante e delfini. La località è famosa per la vegetazione e per il suo fato che funge da osservatorio per gli uccelli, ottima attrazione per gli amanti del birdwatching: è veramente spettacolare ammirare i fenomeni di migrazione dalla terraferma verso l’isola, più calda in alcuni periodi dell’anno. Per il resto da vedere c’è una scuola elementare, che è stata costruita nel 1897, e visitata nel 1998 dall’allora presidente irlandese Mary McAleese.


Informazioni utili su Cape Clear

Cape Clear è raggiungibile tramite traghetti, che partono da Schull e da Baltimore. Tra le curiosità da conoscere si segnala lo Storytelling Festival, un evento da non perdere che si tiene dal 1994 ogni primo fine settimana di settembre e vede protagonisti narratori professionisti provenienti da tutto il mondo. Consigliamo di dormire a Cape Clear magari prenotando subito una struttura alberghiera sul posto. Per mangiare è preferibile il Ciaran Danny Mike’s Pub and Restaurant e il Club Chléire.

In evidenza

Baltimore

Baltimore
Lo storico villaggio di pescatori di Baltimore è stato un tempo rifugio dei pirati, oggi è un centro rinomato per le attività acquatiche con un calendario piuttosto variegato di feste ed eventi.

Contea di Cork

Contea di Cork
La contea di Cork è frequentata e amata dai turisti per le sue irresistibili penisole selvagge, spiagge, attrazioni e centri meravigliosi.

Sherkin Island

Sherkin Island
Sherkin Island è una caratteristica isola che misura 3 miglia di lunghezza per 1,5 km di larghezza e accoglie un centinaio di persone, una scuola elementare, due pub, un hotel e qualche B&B.