Cobh

Cobh, in irlandese An Cóbh, è un piccolo centro abitato ubicato sulla foce del fiume Lee, davanti alla città di Cork. La località è considerata un’ottima meta turistica, oltre a costituire un importante e storico porto. Durante la Grande carestia della patate irlandesi, da qui salparono migliaia di persone alla volta degli Stati Uniti d’America.

Con i suoi circa 10 mila abitanti, Cobh è facilmente raggiungibile dalla terraferma alla quale è collegata attraverso alcuni ponti. Il vecchio nome della città è The Cove, ossia il covo, successivamente sostituito con un altro nomignolo.

Nel 1750, infatti, Cobh prese il nome di Queenstown in occasione della visita ufficiale della regina Vittoria. Quel nome non riuscì più a scrollarselo di dosso.

 

Cosa vedere a Cobh

Cobh situata nella Contea di Cork ospita numerosi canali di acqua marina conosciuti con il nome di Cork Harbour. Si tratta di veri e propri isolotti che hanno uno sbocco seppur in lontananza sull’Oceano Atlantico. Resterete affascinati dalle tantissime casette multicolore disposte in modo bizzarro. Saranno queste abitazioni ad attrarre voi e la vostra passione fotografica. Le due vie principali del centro sono la Old Street e West View, parallele fra loro e vicine alla Cattedrale. Fate caso al gioco di prospettiva e scattate fotografie a ripetizione.

Durante la vostra visita a Cobh, non perdete la Cattedrale. Si tratta del monumento più importante della città che, inevitabilmente, svetta fra le tante abitazioni colorate garantendo uno spettacolo unico. Eretta dal 1868, l’edificio fu terminato solo 47 anni dopo. C’è un legame tra gli abitanti e l’imponente cattedrale unico. Molti turisti arrivano da queste parti soltanto per farvi visita. Attualmente, la struttura è sede della Diocesi di Cloyne.

Cattedrale di Cobh

Cattedrale di Cobh (Foto di rmac8oppo, Pixabay)

Continuate il vostro giro soffermandovi alla Promenade: chiamata ufficialmente John Fitzgerald Kennedy Park, è un piazzale pedonale situato sul lungomare. Continuate la visita cercando Casement Square, un’altra graziosa piazza dedicata al patriota Roger Casement. Tra le varie sculture suggeriamo il Lusitania Memorial e la Statua di Annie Moore. Quest’ultima la trovate davanti al Cobh Heritage Center e rappresenta la ragazza quindicenne che salpò sulla USS Nevada diretta negli States in cerca di fortuna. Correva l’anno 20 dicembre 1891.

 

Altre risorse