Dursey Island è una piccola isola raggiungibile tramite l'unica funivia d'Irlanda: pochi minuti per ammirare i delfini nell'oceano Atlantico.

Dursey Island è una piccola isola, lunga 6,5 e larga 1,5 km, raggiungibile tramite l’unica funivia d’Irlanda: un viaggio di pochi minuti sopra i delfini che sfrecciano nell’oceano Atlantico.

Dursey Island, in gaelico irlandese Oileán Baoi, è situata all’estremità sud-ovest della Penisola di Beara e nell’estremo ovest della Contea di Cork. Si tratta, dunque, della più occidentale delle isole abitate della regione e uno dei punti d’interesse principali della Wild Atlantic Way, uno dei più ambiti itinerari in Irlanda. Dursey Island è raggiungibile tramite la Cable Car con un brevissimo tragitto dal forte impatto emotivo.

La visita all’isola di Dursey

Dursey Island

Dursey conserva degli importantissimi resti storici, ovvero le rovine di una chiesa che si dice sia stata fondata dai monaci delle Skellig Michael. Annessa c’è un’antica torre di segnalazione dell’epoca napoleonica e un castello costruito da O’Sullivan Beara. Da un punto di vista geografico, Dursey è separata dalla Penisola di Beara dal canale Dursey Sound. Quest’ultimo pare si sia formato dall’erosione del mare ed è attraversato da forti correnti che rendono, appunto, più emozionante l’arrivo in funivia. Gli abitanti dell’isola sono circa 5una cinquantina.

Dursey Island Cable Car

La funivia che collega Dursey alla terraferma è funzionante dal 1969 e viaggia a un’altezza di 250 metri dal livello del mare. La cabina può trasportare al massimo sei passeggeri, al pari dei minuti che impiega a completare il percorso. In questo modo gli isolani si spostano con i propri animali e merci. Ovviamente, ai turisti è concessa la precedenza come omaggio della visita. La Cable Car entra in funzione dalle 9 alle 11, mentre il pomeriggio gli orari vanno dalle 14.30 alle 17 e la sera dalle 19 alle 20. La domenica gli orari possono variare a seconda delle funzioni religiose. Sebbene sia così remota, la struttura nel suo viaggio inaugurale fu inaugurata dal primo ministro Irlandese.

Informazioni utili

La caratteristica di Dursey sono le piacevoli passeggiate immersi nella natura selvaggia. Tra l’altro esiste un itinerario circolare di 9 km, con vedute sull’Atlantico, che attraversa le scogliere frastagliate e mette in risalto le onde che si infrangono sulle rocce. Per meglio raggiungere la località in auto, ebbe seguire le coordinate geografiche: latitudine 51.6000 e longitudine 10.2000. È, inoltre, consigliato dormire nella zona, magari scegliendo una delle migliori strutture di Beara prenotabili ora. Merita un discorso a parte il cibo. È possibile mangiare presso O’Donoghue’s pub oppure al Comara restaurant o Rhonwen’s Beara Bistro tutti situati a Castletownbere. Nel villaggio di Allihies c’è lo O’Neill’s Bar and Restaurant Cork mentre a Glengarrif ci sono il MacCarthy’s Bar e The Park Bistro. A Lauragh si può valutare Pedals & Boots.

In evidenza

Le attrazioni della Contea di Cork

Le attrazioni della Contea di Cork
La contea di Cork è frequentata e amata dai turisti per le sue irresistibili penisole selvagge, spiagge, attrazioni e centri meravigliosi.

Penisola di Beara

Penisola di Beara
La Penisola di Beara è un posto magico, un luogo incontaminato d’Irlanda animato da variopinti villaggi pittoreschi e caratteristici.