Ring of Kerry, il celebre anello d’Irlanda

Il Ring of Kerry è un percorso straordinario fatto di baie, lagune e vallate ricoperte di abeti. Si tratta di un celebre anello di quasi 200 chilometri che attraversa paesaggi incontaminati nell’Irlanda sud-occidentale, più precisamente nella penisola di Iveragh.

L’itinerario, che ospita svariati tipi di vegetazione, è circolare e torna al punto di partenza. Per questo motivo si è guadagnato la nomea dell’anello.

Il Ring of Kerry, 170 km, comincia dalla cittadina di Killarney e attraversa le località di Kenmare ed altri piccoli centri come Sneem, Caherdaniel, Waterville, Valentia Island, le Isole Skellig, Cahersiveen e Killorglin. Gli ambienti percorsi regalano profonde emozioni. Dalla costa costellata di piccole insenature e isolette, alla zona interna montagnosa: si incontrano valli piene di pini e brughiere che scendono verso il mare. Durante il vostro viaggio incontrerete il monte Carrantuohill, i celebri laghi e il Parco Nazionale di Killarney.

Ring of Kerry, il celebre anello d'Irlanda

Indice

 

Ring of Kerry cosa vedere

Tra i luoghi di interesse ci sono le Muckross House nei pressi di Killarney, Staigue Fort e la Derrynane House, residenza di Daniel O’Connell. Il punto più alto del percorso è Windy, alto 365 metri, dove il vento spadroneggia. Accanto al tragitto tipico per veicoli, articolato nelle strade N70, N71 e R562, c’è anche un itinerario da fare a piedi e uno per i ciclisti. Gli escursionisti esperti possono proseguire anche per i passaggi nelle torbiere, dove i percorsi non sono segnalati. Da queste parti è facile perdersi. Quindi sconsigliamo tratti non segnalati ai viaggiatori meno esperti.
In particolare non perdete le seguenti attrazioni.

Luoghi di interesse

  • A Killarney ti aspetta una città energia e unica nel suo genere per gli splendidi paesaggi naturali che la circondano. Un posto da mettere tra Cosa vedere.
  • Ogni anno, un caprone selvatico di montagna viene incoronato re e la città festeggia con balli e musica tradizionale. La festa pagana di Puck Fair la trovate a Killorglin.
  • Lasciando Killorglin raggiungete Glenbeigh, un villaggio che vanta enormi spiagge: scoprite quella di Rossbeigh Strand. Il posto si presta all’equitazione, surf ed escursioni.
  • Cahersiveen è una delle città più occidentali d’Europa e si trova ai piedi della Bentee Mountain, la città ha una storia affascinante che può essere fatta risalire fino alla fortezza in pietra del VII secolo e al bel Ballycarbery Castle del XV secolo.
  • Attraversate Waterville e ammirate gli aspri paesaggi della Skellig Peninsula.
  • Restate incantati dalle spiagge immacolate di Derrynane dove visse Daniel O’Connell, una delle maggiori figure politiche irlandesi del XIX secolo.
  • Sneem si presenta con delle case colorate divise da un fiume di acqua dolce. Un posto meraviglioso per fare una passeggiata.
  • Dopo Sneem è la volta di Kenmare e lasciatevi incantare dalla vista della Kenmare Bay. I lposto è pieno di negozi di maglieria, troverete i maglioni delle Aran, ristoranti e vivaci locali in cui gustare del pesce.
  • Proseguite su Moll’s Gap, un tratto di strada tortuoso fino ad Avoca.
  • Per finire attraversate il Killarney National Park e concedetevi una pausa lungo il Lough Leane e il Muckross Lake con visita alla Muckross House.

 

Ring of Kerry mappa

 

A piedi

Il percorso può essere visitato a piedi partendo da Killarney.

  1. Arrivo a Killarney
  2. Killarney a Kenmare (dislivello di 400 metri, 22 km, 6 ore)
  3. Kenmare a Sneem (dislivello di 300 metri, 23 km, 6.5 ore)
  4. Sneem a Caherdaniel (dislivello di 400 metri, 19 km, 5.5 ore)
  5. Caherdaniel a Waterville (dislivello di 350 metri, 16 km, 5 ore)
  6. Waterville a Caherciveen (dislivello di 400 metri, 24 km, 6.5 ore)
  7. Caherciveen a Glenbeigh (dislivello di 350 metri, 24 km, 6.5 ore)
  8. Glenbeigh

 

Quanto tempo?

Dovrete essere voi a stabilire il tempo necessario per ammirare questo posto. Quello che possiamo dire è che il tour nel Ring of Kerry a piedi può richiedere fino a otto giorni. Ovviamente, in auto gli spostamenti sono sicuramente più veloci visto che le distanze da un posto all’altro non superano i 30 minuti. Insomma, ogni tour è una cosa a parte. Potrete valutare voi stessi e regolarvi di conseguenza.

 

Tour

Come abbiamo accennato precedentemente, i percorsi sono svariati. Così come le tante cose che si possono fare lungo il tragitto. Prenotate un tour nel Ring of Kerry in base alle vostre esigenze. Ce ne sono davvero tanti.

 

In auto

Come abbiamo già anticipato, grazie a un noleggio auto avrete la possibilità di percorrere questo itinerario circolare: il Ring of Kerry percorrendo circa 200 chilometri. Possiamo affermare che questa è la soluzione più apprezzata da coloro che decidono di affrontare questo percorso.

 

In bicicletta

Visitare l’Irlanda in bicicletta è una delle passioni di tanti turisti. Noleggiate un mezzo a Killarney e seguite il Ring of Kerry sulle due ruote. Il percorso è indicato nel capitolo ‘A piedi’. In questo modo saprete già quali tappe percorrere durante il vostro soggiorno nella zona.

 

Percorso ad anello

Percorso ad anello, il Ring

Il percorso ad anello (Foto Google)

Il percorso ad anello (Ring of Kerry) in fotografia fa capire l’itinerario che si snocciola nella contea di Kerry: quinta come dimensioni delle 32 contee irlandesi. La regione confina con la Contea di Limerick a est e la Contea di Cork a sud-est. Considerata una delle zone più turistiche dell’isola, il centro più grande è Killarney, una zona straordinaria per la sua bellezza naturale e per i suoi laghi presenti all’interno del parco. La punta della penisola di Dingle è il punto più occidentale d’Irlanda.

 

Altre risorse

Hai trovato utile questo articolo?
5/551 voti