Slea Head

Slea Head è un promontorio roccioso e selvaggio della penisola di Dingle, situato nella Contea del Kerry.

Slea Head è molto apprezzata dai turisti provenienti da tutto il mondo, che curiosi visitano An Dún Mór: il punto più occidentale dell’isola d’Irlanda e della piattaforma continentale europea, superato solo dall’Islanda occidentale.

Conosciuta anche con il nome di Capo Slea, Slea Head è piena di monumenti storici, come antiche capanne a forma di alveare, e offre scenari mozzafiato costieri sull’Atlantico. Da Dingle è possibile raggiungere Ceann Sléibh – così è chiamata questa località in lingua gaelica -, attraverso tante piccole strade tortuose che si snodano in mezzo alle comunità locali. Il punto più bello da vedere è senz’altro il piccolo villaggio di Dunquin (Dún Chaoin), con il suo spettacolare molo. Se cercate una spiaggia con la sabbia bianca, invece, fate una sosta a Coumeenole.

 

Visitare Slea Head

Slea Head offre ai visitatori un insieme di cose: siti antichi, villaggi accoglienti e paesaggi mozzafiato. Questo classico itinerario circolare irlandese inizia e termina nella città di Dingle, dove pub, musica, shopping e un delfino di nome Fungie hanno affascinato generazioni di visitatori. Piuttosto estesa, la località contiene An Dún Mór, di cui parleremo più avanti. Ricordiamo che il luogo è isolato e selvaggio e vanta una visuale spettacolare sull’Oceano Atlantico e sulla vicine Blasket.

An Dún Mór come arrivarci?

Questo posto, isolato e selvaggio, è contraddistinto da una stradina murata su una zona costiera piuttosto alta. Troverete una piccola Madonnina con il crocifisso bianco. Arrivare fino a qui significa godersi un panorama mozzafiato con vista sull’Oceano Atlantico e sulle vicine isole Blasket. La strada da percorrere è la R559, chiamata Slea Head Drive che attraversa piccoli villaggi come Baile an Mhuilinn e Ceann Trá, si inerpica sulle pendici basse di Sliabh an Iolair (516 metri) che spesso raggiungono il mare, dando luogo a non altissime ma comunque drammatiche scogliere: non appena si raggiunge il monte il tragitto si fa molto impegnativo e, a seconda delle condizioni meteorologiche, non è raro dover procedere sfidando piccoli fiumiciattoli d’acqua o avvolti da nebbia fitta.

Slea Head Drive

La Slea Head Drive, Slí Cheann Sléibhe, è un percorso circolare, che fa parte della Wild Atlantic Way, che inizia e finisce a Dingle e ospita un gran numero di attrazioni e panorami mozzafiato all’estremità occidentale della penisola. Il percorso è chiaramente etichettato dai segnali stradali per tutta la sua lunghezza. Per godersi correttamente il Drive, almneo una mezza giornata dovrebbe essere riservata al viaggio. I viaggiatori di solito viaggiano in senso orario per evitare i grandi bus turistici che frequentano il percorso durante l’estate. Fate attenzione ai ciclisti. Ovviamente potete noleggiare una bicicletta a Dingle.

 

Altre risorse interessanti

Hai trovato utile questo articolo?
5/59 voti