Sneem è una cittadina che si trova nella penisola di Iveragh e offre ai viaggiatori romanticismo, tranquillità, e un ottimo porto riparato.

Sneem è una cittadina che si trova nella penisola di Iveragh e offre ai viaggiatori romanticismo, natura incontaminata, diverse tipologie di sport, pesca, e un ottimo porto riparato.

Sneem, in gaelico An tSnaidhm, si trova nella contea di Kerry, nel sud-ovest dell’Irlanda, ed è parte del Ring of Kerry. È conosciuta con il nome inglese The Knot, il nodo, forse perché il fiume Kenmare incontra le correnti del Kenmare Bay, nell’estuario proprio sotto il paese, oppure più semplicemente perché è un vero e proprio nodo panoramico verso una delle zone più amate dai turisti. Nonostante le ridotte dimensioni, Sneem si presenta come una località tranquilla, un buon posto per chi si sposta in barca, gli interessati possono fare riferimento al Pier Oysterbed, e un’ottima meta per chi vuole giocare a golf.

La visita a Sneem

Sneem

Sneem è un caratteristico villaggio irlandese diviso in due dal fiume: da una parte c’è North Square e dall’altra South Square. Ogni angolo di questo posto è molto carino nonostante non ci sia chissà cosa da vedere, bensì tanto da vivere. Tra le cose da fare a Sneem ci sono la Kerry Experience Tours, alla scoperta dell’Itinerario nel Ring; la Blueberry Hill Farm, da visitare con i bambini, un posto dove è possibile fare amicizia con degli animali e dar loro da mangiare. Sunfish Explorer – Motorised Kayaking Tours, un giro su kayak motorizzati. E ancora da fare a Sneem è consigliata una passeggiata lungo la Derrynane Walk, la spiaggia di circa un chilometro. In alternativa è possibile trascorrere qualche ora al Rineys Bar, un posto accogliente dove fanno persino il gelato. The Way the Fairies Went, invece, è una ‘magica’ passeggiata per adulti e bambini tutta da scoprire e nelle vicinanze c’è il Charles De Gaulle Memorial.

Nei dintorni di Sneem

Sneem Town

Tutt’intorno a Sneem ci sono Staigue Stone Fort, uno dei forti ad anello più grandi da vedere in Irlanda. Sorge su una bassa collina in un anfiteatro di aspre colline aperte al mare. Si pensa che il forte sia stato costruito durante l’età del ferro, probabilmente tra il 300 e il 400 d.C., come roccaforte difensiva per un signore o re locale. Ancora da vedere c’è Castlecove, un piccolo villaggio turistico con spiagge di sabbia. La costa ha creato piscine naturali di roccia e ci sono delle calette sabbiose sotto le scogliere meravigliose. Ancore nelle vicinanze c’è Muckross nel Killarney National Park e Inch Beach, la spiaggia famosa perché in passato set del film Ryan’s Daughte. Situato a metà strada tra i villaggi di Caherdaniel e Castlecove, c’è O’Carroll Cove una bellissima spiaggia sabbiosa, con viste mozzafiato sul Kenmare Bay e l’Oceano Atlantico. A coronare questi meravigliosi posti ci sono le Skelligs.

Informazioni utili su Sneem

Consigliamo di dormire a Sneem magari prenotando una truttura alberghiera nella zona, ottima base per muoversi verso le mete circostanti. Gli amanti del golf, invece, potranno pernottare al Parknasilla, il resort dotato di ogni confort che vanta di aver ospitato fra le proprie mura personalità come Bernard Shaw, Charley Chaplin, la Regina dei Paesi Bassi e, ovviamente, il presidente francese Charles De Gaulle.

In evidenza

Killarney

Killarney
Killarney è la base logistica per scoprire le meraviglie del Kerry, tra cui Iveragh, ed è fortemente apprezzata dai turisti che scelgono di fare una vacanza in questa zona d'Irlanda.

Ring of Kerry

Ring of Kerry
Il Ring of Kerry è un percorso ad anello di circa 200 Km, che si snoda nella penisola di Iveragh e attraverso panorami scenografici, baie e lagune mostra l'Irlanda sud occidentale.