Contea di Limerick

La contea di Limerick è il cuore verde della regione del Munster. Sinonimo di area pianeggiante, l’area confina a sud con Cork, a nord con il Clare, ad est con il territorio di Tipperary e ad ovest con il Kerry.

La parte orientale dell’area è formata da un terreno molto fertile, tanto da essere considerata, soprattutto la parte occidentale della Golden Vale, una delle zone più produttive d’Irlanda. Il territorio vanta piccole e suggestive catene montuose come i Galtee, gli Slieve Felims, e i Ballyhouras. I Mullaghareirk sono più isolati nella parte occidentale e offrono drammatiche e spettacolari visuali panoramiche.

La conta di Limercik è bagnata dal fiume Shannon, che delimita il confine con il Clare, il Mulkear, il Maigue, il Deale e il Feale. Ma la roccia calcarea carbonifera è un peculiarità, interrotta solo da arenaria rossa, che si fa invece più diffusa nella parte meridionale al confine con la zona di Cork. Nella zona carbonifera sono spesso visibili tracce di antichi episodi vulcanici con rocce basaltiche e intrusive. Se siete incuriositi a vedere i distretti carboniferi, visitate Carrigogunnell, a Knockfierna, Pallasgreen e Kilteely.
 

Contea di Limerick

Golden Vale (Contea di Limerick)

 

Cosa vedere nella Contea di Limerick

Nella Contea di Limerick, ecco cosa vedere.

  • Limerick ospita circa 53 mila abitanti ed è la terza città della Repubblica.
  • Le Clare Glens sono una zona boscosa lungo le rive del fiume Clare, che separa Tipperary dal capoluogo.
  • Adare, in gaelico Áth Dara, è una meta turistica della Contea di Limerick molto ambita, è un villaggio che ospita circa 3 mila abitanti ed è considerato, dal governo irlandese, un patrimonio da tutelare.
  • Il Lough Gur è un lago che si trova vicino a Herbertstown e Bruff, nella Contea di Limerick. A forma di cavallo, è uno degli specchi d’acqua più importanti siti archeologici del paese. Qui esseri umani ci hanno vissuto 3000 anni aC.

 

Nei dintorni

Golden Vale o valle d’oro, in gaelico Machaire méith na Mumhan, è un’area di pascoli ondulati nella provincia civile di Munster, nell’Irlanda sudoccidentale. Coprendo parti di tre contee, Limerick, Tipperary e Cork, la valle è considerata la terra migliore per l’industria casearia. Un primo esempio è un libro del 1837 di Jonathan Binns, un funzionario del governo britannico, in cui si riferisce all’area come una terra di eccellente qualità. La zona è delimitata a est dalle Galtee Mountains e con il Glen of Aherlow. Le città della Valle d’oro includono Charleville, Mitchelstown, Kilmallock e Tipperary. Dalla città di Tipperary, Aherlow, Bansha e Cahir, e poi a sud fino a Mitchelstown, Kildorrery, Mallow e Charleville.

 

Golden Vale

La Contea di Limerick offre delle bellezze uniche. Anche i dintorni non sono da meno. coprite il celebre Bunratty Castle, un castello aperto da settembre a maggio e si trova a 15 Km a ovest dal capoluogo della regione, nella Contea di Clare. Ad attendervi troverete i banchetti dei soldati, gli appartamenti del Conte, e la Great Hall, la più bella sala della fortezza. Da non perdere assolutamente il parco, dove è stato ricostruito interamente un villaggio di contadini molto affollato dai turisti.
 

Altre risorse