Waterford

Waterford è una città industriale, poco vivace da un punto di vista sociale. Il fascino di città marinara è racchiuso tutto all’interno del Waterford Treasures, un museo allestito nei vecchi granai situati su Merchants Quay dove troverete le vicende e gli aneddoti che hanno fatto grande questa cittadina.

Oltre al museo, durante il vostro viaggio in città non perdete la Council Chamber, la French Church, la Reginald’s Tower e le Vestigia degli antichi bastioni, oltre ai resti delle antiche mura.

Per chi volesse, sono previsti dei tour guidati per conoscere Waterford.

Waterford cosa vedere

Situato nel centro storico, Reginald’s Tower è sede di una mostra emozionante che espone una superba collezione di reperti storici e archeologici e racconta la storia vichinga. Si trova su Castle Street ed è l’edificio più famoso di Waterford. La torre di difesa circolare, costruita agli inizi del 13° secolo, è stata utilizzata come una zecca, una prigione e un negozio militare. Fino ad oggi, rimane il simbolo più riconoscibile. Delle antiche mura restano le torri, considerando che il muro che corre lungo le banchine è stato demolito. Visitate la The French Tower, situata nella parte superiore di Castle Street, adiacente a Brown’s Lane.

The Double Tower è una torre chiamata così perché all’interno è costituita da due camere, una delle quali comprende un passaggio che fornisce l’accesso al priorato benedettino. Da segnalare ancora The Watch Tower, risale al 13° secolo, a forma cilindrica, ubicata a Manor Street. Continuando troviamo la St. Martin’s Gate che costituisce uno dei tre punti terminali della vecchia cittadina vichinga. Ancora da segnalare Turgesius’s Tower, le cui mura sono state demolite nel corso del 18° secolo. The Beach Tower, una delle torri più belle di Waterford, da dove si vede Jenkins Lane. Ancora, Semi-Lunar Tower, la torre doppia, che si può vedere dietro la DeLaSalle School su Patrick Street.

 

Curiosità

Vogliamo raccontarvi la storia di Thomas F. Meaghar, nazionalista irlandese, che nacque a Waterford. Figlio di un pescatore, che partecipò alla rivolta dei Young Ireland nel 1848 dopo la sconfitta, venne prima condannato a morte e poi ai lavori forzati in Australia (non andò di certo in vacanza). Dopo una forte mobilitazione pubblica, l’uomo tornò in Irlanda e poi negli Usa per arruolarsi alla guerra di Secessione al fianco di Lincoln. Creò la Brigata irlandese, fece parte alla guerra di Fredericksburg, e finì la sua vita come governatore dello Stato del Montana. Sapete come morì? Sotto i colpi di un ladro qualunque. Storie di altri tempi.

 

Cristalli

Fondata nel 1783, la Waterford Crystal è la principale compagnia della contea di Waterford, rinomata in tutto il mondo come una delle principali produttrici di cristalli lavorati a mano. Con un terreno di 40 acri e una fabbrica ben avviata, la Waterford Crystal impiega circa 1.600 persone.

Luoghi di interesse

Dormi nelle vicinanze dei luoghi di interesse di Waterford.

 

Altre risorse interessanti

Hai trovato utile questo articolo?
5/53 voti