Killarney National Park

Killarney National Park è un parco che racchiude la catena montuosa più alta d’Irlanda, laghi, cascate, castelli medievali e palazzi decorati.

Risalente al 1932, il Killarney National Park, in lingua gaelica Páirc Náisiúnta Chill Airne, è un parco montano e lacustre abitato da querce e boschi e una varietà significativa di specie vegetali e animali. Nel corso degli anni il posto ha subito grandi trasformazioni passando da fattoria a Riserva della Biosfera di 10 mila ettari, titolo attribuito dall’Unesco.

Donato alla Repubblica d’Irlanda dal senatore statunitense Bourn Vincent, il Killarney National Park ha avuto la sua espansione a partire dagli anni Settanta, quando la tenuta di Kenmare acquisì i territori adiacenti, tra cui i tre laghi di Killarney, la Knockreer House e Demesne.

Cosa vedere nel Killarney National Park

Cosa vedere al Killarney National Park

Killarney National Park si trova all’inizio della penisola di Iveragh ed è attraversato da nord a sud ovest dall’itinerario del Ring of Kerry. Una posizione strategica che gli ha permesso di diventare una delle attrazioni più richieste d’Irlanda. Si può facilmente visitare in auto e in alternativa in bicicletta e moto.

Muckross House

Muckross Estate

Muckross House è la tenuta rurale di lusso, con dei giardini di  rododendri, azalee e alberi esotici tutt’attorno, situata nella penisola di Muckross, tra Muckross Lake e Lough Leane, a circa 6 chilometri dalla città Killarney. All’epoca entrare nella proprietà della sontuosa dimora significava entrare nel Killarney Nationl Park. Lo spazio verde della famosa tenuta, infatti, è diventando il primo parco nazionale nello Stato libero irlandese (ora Repubblica d’Irlanda) presentato alla nazione da William Bowers Bourn e Arthur Rose Vincent, successivamente ampliato alle dimensioni attuali.

Muckross Abbey

Muckross Abbey

Muckross Abbey è un convento francescano per i francescani osservanti, uno dei maggiori siti ecclesiastici del Killarney National Park. L’abbazia fu fondata da Donal McCarthy Mor, nel 1448, ma l’attuale struttura non è quella originaria. Più volte il luogo di culto è stato danneggiato e ricostruito. Allo stato attuale parte della Muckross Abbey si presenta senza tetto.

Cascate di Torc

Torc Waterfall

Torc Waterfall si presentano con un salto di 18 metri, con le acque del torrente che partono dal laghetto montano Devil’s Punch Bowl e finiscono nel lago Muckross. Il tratto scosceso, nel Parco nazionale di Killarney, ha dato vita alle celebri cascate raggiungibili tramite un sentiero boschivo che parte dal parcheggio situato a 8 km da Killarney, lungo la statale N71 che collega la vivace cittadina a Kenmare.

Laghi di Killarney

I laghi di Killarney

I laghi di Killarney presentano un ecosistema autonomo e costituiscono quasi un quarto della superficie del Parco Nazionale di Killarney e si distinguono in Lough Leane (Lago inferiore), Muckross Lake (Il lago centrale) e l’Upper Lake (Lago Superiore). In particolare il Lough Leane è lungo circa 19 Km ed il più grande dei tre. Muckross, invece, si differenzia per la profondità che raggiunge i 73,5 metri.

Gap of Dunloe

Gap of Dunloe

Il Gap of Dunloe, conosciuto dai locali come Bearna an Choimín, è uno stretto passo di montagna che corre da nord a sud nella contea di Kerry e che separa la catena montuosa Reeks del MacGillycuddy a ovest dalla catena del Purple Mountain Group a est. Su entrambi i lati ci sono tantissimi percorsi per il trekking, come la passeggiata di 6 Km dal Kate Kearney’s Cottage al Gap of Dunloe. Circa 2 ora, andata e ritorno. Per l’arrampicata suggeriamo Ailladie (Una scogliera di calcare esposta a ovest di 800 metri di lunghezza, che varia in altezza da 8 metri a 35 metri), Fair Head o Dalkey Quarry (La cava in disuso di granito risalente al XIX secolo). The Gap è una località ottima per il bouldering.

Ross Castle

Ross Castle

Ross Castle è una delle roccaforti medievali del Killarney National Park, eretta alla fine del XV secolo dal clan O’Donoghue Mór: è tra gli ultimi castelli d’Irlanda ad arrendersi ai Roundheads di Oliver Cromwell durante le Guerre confederate irlandesi e fu conquistato soltanto nel momento in cui l’artiglieria fu trasportata in barca attraverso il fiume Laune. Alla fine fu presa dal generale Ludlow nel 1652, “reo” di aver marciato con 4000 fanti e 200 cavalli. Nonostante ciò la conquista avvenne dall’acqua e non via terra. Secondo una profezia, gli irlandesi sostenevano che Ross Castle sarebbe rimasto inespugnabile fino a quando una nave da guerra non avrebbe potuto nuotare sul lago. La gran parte della fortificazione del Ross Castle è stata rimossa con la costruzione della caserma ubicata sul lato meridionale. Peccato della scelta che avvenne nel 18° secolo, mentre dapprima era circondato da una fortificazione la cui cortina muraria era difesa da torri laterali circolari. Solo due di esse sono sopravvissute.

Ladies View

Ladies View

Ladies View, cosciuta anche come la “Vista delle Signore”, è un punto panoramico strategico e mozzafiato che domina la valle e i laghi di Killarney. Essendo tra i posti più fotografati d’Irlanda, lasciatevi coccolare dai colori della natura. Curioso il nome della località, che deriva dall’ammirazione di alcune dame di corte della regina inglese Victoria che, durante una visita della reale in Irlanda, restarono senza parole davanti all’immenso panorama. Correva il 1861, e ancora oggi da Ladies View si possono distinguere la Black Valley, l’Upper Lake e il Middle Lake, il Gap of Dunloe e le montagne Macgillycuddy Reeks, per non parlare della riserva di Derrycunihy Wood, dell’Eagles Nest, della Torc Mountain e la Purple Mountain. Ladies View si trova nella parte più alta del Killarney National Park, a 17 Km/h da Killarney in direzione Kenmare.

Guida ai tour del Killarney National Park

La maggior parte dei vacanzieri in visita al Killarney National Park preferisce spostarsi in auto e proseguire a piedi. Fermo restando il consiglio di scegliere la bicicletta, oppure la motocicletta, una valida alternativa agli spostamenti è garantita dalle Jaunting Cars, ovverosia delle carrozze trainate da cavalli. Tangney Tours (Gilhuys 10 B Close, Muckross Rd, Killarney) può essere facilmente prenotato qui attraverso il nostro sito.

  • Da Dublino: tour di 3 giorni di Dingle, Killarney e Wicklow

    Combina posizioni spirituali serene con paesaggi naturali selvaggi in questo viaggio di 3 giorni nei migliori luoghi dell’iconica Wild Atlantic Way

    in Irlanda.

    Prenota ora!

  • Tour di un’intera giornata a Dingle e Killarney National Park Walk

    Scopri la parte più bella dell’Irlanda in 2 giorni. Combina un tour di un’intera giornata nella Penisola di Dingle con una passeggiata guidatanel Killarney National Park.

    Prenota ora!

Killarney

Killarney

Killarney, in gaelico Ciarraí, è la più grande città della regione e costituisce il punto di partenza per avventurarsi verso le zone costiere e il Killarney National Park. La cittadina offre delle attrazioni carine e splendide e rilassanti gite in carrozza, le Jaunting Cars, per conoscere il Ross Castle, Muckross House, le rovine del monastero di Inisfallen e l’elegante cattedrale.

Killarney Cathedral

Killarney Cathedral

La Killarney Cathedral è una delle chiese neogotiche più importanti del XIX secolo, progettata dal famoso architetto inglese Augustus Welby Northmore Pugin. La Cattedrale di Santa Maria si presenta con delle parti gravemente danneggiate durante dei lavori di ristrutturazione del 1973. Ci sono dubbi sulle dimensioni della navata, che secondo alcuni sarebbe troppo stretta. La parte migliore è senz’altro la guglia, l’abside, invece, è tipica irlandese, con tre vetrate ad arco molto alte e una porta d’ingresso, al contrario, molto bassa.

I dintorni di Killarney

Se Killarney è il punto di partenza per gli esploratori diretti al Ring of Kerry, ci sono altrettante località molto amate dai vacanzieri. A cominciare dalla montagna Macgillycuddy’s Reeks dove svetta Carrantuohill, una scalata impegnativa di livello intermedio che custodisce una croce in ferro. Sull’isola di Innisfallen nel Lough Leane, sempre nelle immediate vicinanze di Killarney, c’è un’altra Abbazia della Chiesa scozzese, fondata nel 7° secolo da Saint Finian the Leper. L’edificio di culto sopravvisse alle incursioni vichinghe e si guadagnò una buona reputazione per oltre 700 anni. Il posto è reso celebre dal fatto che, dal 1215 al 1320, furono realizzati gli scritti denominati Annali di Inisfallen. Si tratta di una cronaca medievale di oltre 2500 voci che vanno dal 433 al 1450, redatti dai monaci dell’abbazia.

Dormire in Hotel a Killarney

Killarney dispone dopo Dublino del maggior numero di alloggi per il pernottamento in Irlanda. Ovviamene non è un caso, ma un fatto visto che il territorio è fortemente richiesto per via delle tante attrazioni presenti. Tra hotel e b&b dove poter prenotare ce ne sono alcune persino di lusso, come Aghadoe Heights Hotel, e altri che garantiscono un ottimo soggiorno ammirando le bellezze dei laghi di Killarney e più in generale i panorami del Kerry.

Prenota subito un soggiorno a Killarney!

Mangiare a Killarney

Mangiare a Killarney significa degustare i piatti tipici locali a partire dal pesce fresco per finire con il pane fatto in casa, senza disgustare la carne prepara in svariati modi. Segnaliamo alcune strutture di cucina locale e internazionale:

  • Rozzers Restaurant
  • Hannigan’s Bar and Restaurant
  • Murphy Brownes Restaurant
  • The Mad Monk, Bricín
  • The Cellar at The Ross
  • Celtic Whiskey Bar & Larder
  • Cronins
  • Quinlans Seafood Bar