The Commitments è un film del 1991 diretto da Alan Parker, tratto dal romanzo del 1987 'I Commitments' di Roddy Doyle.

The Commitments

Trailer

Le colonne sonore:

  • Mustang Sally – 4:02 (Mack Rice) – Sir Mack Rice
  • Take Me To The River – 3:36 (Al Green, Mabon “Teenie” Hodges) – Al Green
  • Chain of Fools – 2:58 (Don Covay) – Aretha Franklin
  • The Dark End Of The Street – 2:34 (Dan Penn, Chips Moman) – James Carr
  • Destination Anywhere (Niamh Kavanagh) – 3:08 (Nickolas Ashford, Valerie Simpson) – The Marvelettes
  • I Can’t Stand the Rain – 3:12 (Ann Peebles, Don Bryant, Bernard “Bernie” Miller) – Ann Peebles
  • Try a Little Tenderness – 4:31 (Jimmy Campbell and Reg Connelly, Harry M. Woods) – Ray Noble’s Orchestra
  • Treat Her Right – 3:35 (Roy Head and the Traits) – Roy Head
  • Do Right Woman, Do Right Man (Niamh Kavanagh) – 3:15 (Penn, Moman) – Franklin
  • Mr. Pitiful – 2:07 (Otis Redding, Steve Cropper) – Otis Redding
  • I Never Loved A Man – 3:09 (Ronny Shannon) – Aretha Franklin
  • In the Midnight Hour – 2:21 (Wilson Pickett, Steve Cropper) – Wilson Pickett
  • Bye Bye Baby – 3:21 (Mary Wells) – Mary Wells
  • Slip Away – 4:27 (William Armstrong, Marcus Daniel, Wilbur Terrell) – Clarence Carter

Sinossi

Come raccontato nel libro di Roddy Doyle, così anche in The Commitments, un gruppo di giovani di Dublino, appartenenti alle classi lavoratrici e in serie difficoltà economiche, lotta per farsi strada nel mondo della musica soul. Protagonista, tra gli altri, Jimmy Rabbitte che parlando alla band dirà: «Gli Irlandesi sono i più negri d’Europa, i Dublinesi sono i più negri di Irlanda e noi di periferia siamo i più negri di Dublino, quindi ripetete con me ad alta voce: “Sono un negro e me ne vanto!”».


Il film

Il film commedia The Commitments fu girato nel 1991, con un cast composto da Andrew Strong, nella parte di Deco, Robert Arkins, Michael Aherne, Angeline Ball, Maria Doyle Kennedy, Bronagh Gallagher, Johnny Murphy e molti altri. Gli attori erano tutti personaggi quasi sconosciuti prima del film, e vennero scelti tutti per via delle loro capacità musicali. La maggior parte degli attori, dopo The Commitments, ha lasciato la carriera della recitazione per dedicarsi alla musica.