La cucina irlandese è nota per zuppe e stufati, piatti di carne e pesce e una solida tradizione di panificazione domestica. Cosa mangiare in Irlanda.

Uno degli elementi tipici che stando alla tradizione non può mancare a tavola è il famoso irish bread, ovvero il pane realizzato in tanti modi diversi. Un prodotto base da mangiare, liscio o con uvetta, che accompagna la cucina tipicamente ricca di patate, dolci, carni e pietanze di pesce fresco. Pur non essendoci piatti molto variegati da mangiare, i prodotti eccellenti che si trovano in Irlanda rendono le pietanze uniche e prelibate. Così la cucina irlandese assume un ruolo chiave nella tradizione culinaria regalando vecchi stili e nuovi modelli gourmet.

La cucina tradizionale

Cucina irlandese, cosa mangiare in Irlanda

Da sempre le patate, e successivamente anche i funghi, costituiscono il fulcro della cucina d’Irlanda. Una sorta di ingrediente neutrale che decora l’agnello, la carne di montone e persino il salmone. Alle patate cucinate o meno dovrete accostare il pane, bianco o nero, con ricette che potrebbero risalire persino al 1840.