Dublin Coddle

Il Dublin Coddle è un piatto molto antico di Dublino, che solitamente viene cucinato in concomitanza dei funerali, perché il pasto si conserva per lunghi periodi di tempo. Quando i vicini si recano a visitare il morto, allora viene offerta la pietanza.

Impariamo a cucinare il Dublin Coddle

Ingredienti

8 salsicce di maiale o manzo
4 fette di pancetta
30 g di grasso
2 grandi cipolle marroni
2 spicchi d’aglio schiacciati
4 patate di media grandezza pelate e tagliate a fettine sottili
1/4 di cucchiaio da te di salvia essiccata
Pepe
190 ml di brodo di pollo
2 cucchiai da tavola di prezzemolo tagliuzzato

Dublin Coddle

La preparazione

Accendere il forno e portarlo a 180°C per farlo riscaldare. In una pentola invece bisogna mettere le salsicce, ricoprire con acqua fredda e portare ad ebollizione. Quando l’acqua arriva ad ebollizione, abbassare la fiamma e togliere il coperchio e lasciare bollire per 7 minuti. Una volta finito di bollire, scolare le salsicce e lasciarle raffreddare. Tagliare la pancetta in strisce di 2 cm.

Riscaldare il grasso d’arrosto in una pentola, mettere la pancetta e lasciarla soffriggere per un minuto circa. Aggiungere le cipolle e lasciatele stare fin quando diventano dorate, poi aggiungete l’aglio e lasciate tutto per un altro minuto. Togliere la pancetta, le cipolle e l’aglio. Mettere nella padella le salsicce e fatele cucinare fino a quando assumono un buon colorito.

Usate una pirofila da forno per mettere, prima le patate tagliate, quindi la pancetta, la cipolla e l’aglio. Cospargere con la salvia e il pepe e aggiungere il brodo di pollo. Disporre le salsicce nel piatto così composto e mettere in forno a 180 °C per circa 1 ora. Servire guarnendo il piatto con il prezzemolo tagliuzzato finemente.

Le quantità indicate da questa ricetta sono per 6/8 persone. Nella foto in copertina sono presenti anche le carote.