Sidro

Prodotta con le mele, il Cider è una bevanda alcolica divenuta molto popolare in Irlanda. Negli ultimi anni c’è stato un vero e proprio boom e si beve versandola direttamente dentro una pinta, esattamente come si fa con la birra.

A differenza di quest’ultima, il Cider si presenta con una gradazione alcolica che può risultare più alta, questo perché gli irlandesi usano aggiungerci superalcolici.

Assoluto, il cider va servito ghiacciato come una bevanda rinfrescante.
 
Cider
 

Cider, una bevanda popolare in Irlanda

Il sidro è una bevanda alcolica ottenuta dalla fermentazione alcolica dei frutti di una sottofamiglia delle Rosaceae a cui appartengono mele, pere, mele cotogne e nespole. L’origine del Cider risale al Medioevo, il 95% della produzione mondiale di sidro è realizzata con le mele, ma per gli intenditori quello migliore sarebbe invece realizzato con le mele cotogne. Il Regno Unito si aggiudica il primato, come maggiore consumatore e produttore al mondo. L’Irlanda segue a ruota.
 

Come si ottiene il Sidro

Il Cider può essere realizzato in casa o con il classico metodo basato sulla fermentazione naturale della spremitura di mele, oppure acquistando il succo di mela preconfezionato. Si parte mettendo in una piccola damigiana da 5 litri circa 4 litri di succo di mela non zuccherato, succo di limone per correggere l’acidità, lievito di birra (in bustina). La fermentazione deve durare circa due settimane, ad una temperatura attorno ai 20 °C. Per permettere lo sfogo del biossido di carbonio, è necessario apporre o un tappo colmatore (gorgogliatore). Una variante, prevede l’utilizzo delle pere e prende il nome di perry.
 

Bulmers Cider

In Irlanda, il Cider più popolare è il Bulmers che domina le vendite nel Paese. Il Bulmers viene prodotto a Clonmel, nella contea di Tipperary, ed è legato alla storia della marca di sidro britannico Bulmers fino al 1949. Al di fuori della Repubblica d’Irlanda, il marchio è Magners. Un altro sidro conosciuto e apprezzato nell’Isola è lo Strongbowgold.

Hai trovato utile questo articolo?
3.7/53 voti