Il pesce di Aprile 2016 del marchio di Dublino fu la “Guinness Reverse”, ovvero la trasformazione della celebre stout in una milk stout.

Stout reverse, la Guinness bianca

L’unica bruna della quale nessuna donna irlandese può immaginarsi gelosa è una birra, una birra sublime, per citare James Joyce: la birra Guinness finì per diventare da scura a bianca. Con un post pubblicato sul profilo social, il noto marchio, passato sotto il controllo di Diageo, impresa mondiale sul mercato degli alcolici, scherzò simpaticamente creando momenti di allegria. Eppure non sarebbe stato meraviglioso, quanto originale, produrre una birra stout bianca?

Reverse, il Pesce di Aprile

Fu un pesce di Aprile davvero carino e simpatico. Il marchio di Dublino annunciò ufficialmente la nuova bevanda: “Reverse”. Ovviamente un gioco, uno scherzo, un pesce di Aprile, proprio in virtù del 1° Aprile. Ad ogni modo, non tutti i pesci di Aprile riescono a fare il giro del mondo riscuotendo un grande successo. Un esperimento sociale travolgente come il Titanic. In questo caso, la Guinness bianca ha avuto credibilità. E forse, in un futuro prossimo una birra bianca pastosa potrebbe accordarsi bene tra le bevande degli anni 3000.