Charles Robert Maturin è stato uno scrittore e drammaturgo irlandese, autore di romanzi e opere teatrali di ispirazione gotica.

Il primo grande successo di Charles Robert Maturin è arrivato con la tragedia Bertram (1816) e con i romanzi del terrore grazie ai quali ha ricevuto il soprannome di “L’ultimo dei goti”. Con Melmoth l’errante (Melmoth the wanderer, 1820), Charles Robert Maturin (Dublino 1782-1824)  ha rinnovato tutti i precedenti modelli del genere per raffinatezza psicologica e intensità di effetti che trascendono i toni melodrammatici della tradizione “gotica”.

La biografia di Charles Robert Maturin

Pastore protestante di origine irlandese, Charles Robert Maturin era originario di una famiglia di ugonotti e nacque a Dublino dove frequentò il Trinity College. Le sue prime tre opere, pubblicate sotto lo pseudonimo di Dennis Jasper Murphy, furono un completo fallimento di pubblico e di critica, ma attirarono l’attenzione di Sir Walter Scott che ne parlò a Lord Byron.

Dopo il successo ottenuto con Melmoth the Wanderer (1820), Charles Robert Maturin sposò Henrietta Kingsbury, diventando così pro-zio di Oscar Wilde. Il protagonista, una sorta di ebreo errante, è lo studente John Melmoth che vende la sua anima al demonio in cambio di altri cento anni di vita; durante questi cento anni, Melmoth va alla ricerca di qualcuno che possa liberarlo dal vincolo con Satana e i suoi viaggi sono il pretesto per aprire numerose altre parentesi e storie parallele.

I libri di Charles Robert Maturin

Acquista i libri di Charles Robert Maturin.

Acquista subito i suoi libri

In evidenza

Bram Stoker

Bram Stoker
Bram Stoker nasce nel 1847 a Clontarf ed è conosciuto come autore di uno fra i più conosciuti romanzi gotici del terrore: Dracula, il Conte Vlad di Valacchia.