George Farquhar è stato un drammaturgo irlandese. Dopo una breve carriera di attore intraprese con più successo l’attività di commediografo.

La biografia di George Farquhar

Nato a Derry, George Farquhar era uno dei sette figli nati da William Farquhar, un ecclesiastico di modesti mezzi. L’autore di “Memorie di Mr. George Farquhar”, uno schizzo biografico prefissato a certe edizioni del XVIII secolo delle sue opere, afferma che George Farquhar: “Scoperto un genio presto devoto alle Muse. Quando era molto giovane, diede Esemplari della sua poesia; e ha scoperto una Forza di pensiero e di svolta, molto oltre i suoi Anni.

Fu educato al Foyle College e più tardi entrò al Trinity College, a Dublino, all’età di 17 anni, sotto il patronato del vescovo di Dromore. Inizialmente, George Farquhar aveva intenzione di seguire la professione di suo padre e diventare un ecclesiastico, ma era “infelice e ribelle come uno studente” e lasciò l’università dopo due anni per diventare un attore. Il suo biografo del diciottesimo secolo sostiene che la partenza era dovuta al fatto che “la sua disposizione gay e volatile non poteva gradire a lungo la Gravità e il ritiro di una vita universitaria”, ma un’altra storia di incerta veridicità lo ha espulso dal Trinity College a causa di un “profan jest”.

Acquista subito i libri di George Farquhar.

In evidenza

George Bernard Shaw

George Bernard Shaw
George Bernard Shaw è stato uno scrittore, drammaturgo, linguista e critico musicale. Nel 1925 l'artista fu insignito del Premio Nobel per la letteratura.

Jonathan Swift

Jonathan Swift
Jonathan Swift è considerato uno dei migliori romanzieri e scrittori irlandesi, divenuto famoso come autore del capolavoro "I viaggi di Gulliver".

Richard Brinsley Sheridan

Richard Brinsley Sheridan
Richard Brinsley Sheridan dopo una fortunata carriera teatrale si è dedicato alla vita politica diventando parlamentare e segretario di stato.

Thomas Parnell

Thomas Parnell
Thomas Parnell è stato un poeta appartenente alla scuola cimiteriale, noto e apprezzato soprattutto per il suo poema A Night-Piece on Death.