Lady Isabella Augusta GregoryFoto Wikipedia

Lady Isabella Augusta Gregory (Roxborough, Galway, 1852 – Coole Park, Galway, 1932) ha contribuito con Yeats alla fondazione del Teatro Nazionale Irlandese. In dialetto anglo-irlandese ha composto Sette commedie brevi (Seven short plays, 1907) e alcuni drammi ispirati alle antiche leggende gaeliche, ma di ambientazione realistica.

Augusta Gregory è stata una scrittrice, drammaturga e folklorista irlandese. Il suo lavoro contribuì in modo determinante alla definizione della moderna identità della nazione irlandese. Fu legata in modo speciale a William Butler Yeats, con il quale intrattenne uno scambio intellettuale e umano trentennale.

Con Yeats, Edward Martyn e John Millington Synge fu cofondatrice dell’Irish Literary Theatre e dell’Abbey Theatre. Compose numerose opere teatrali qui rappresentate, nonché importanti saggi sulla cultura tradizionale irlandese, rinarrando la mitologia fiabesca delle campagne dell’Irlanda occidentale.

Biografia letteraria di Augusta Gregory

I Gregorys viaggiarono a Ceylon, in India, in Spagna, in Italia e in Egitto. Mentre era in Egitto, Augusta Gregory ebbe una relazione con il poeta inglese Wilfrid Scawen Blunt, durante il quale scrisse una serie di poesie d’amore, A Woman’s Sonnets. Il primo lavoro di Augusta Gregory apparve sotto il nome Arabi e la sua famiglia (1882), un opuscolo-in origine una lettera al Times-a sostegno del Ahmed Orabi Pasha, capo di quello che è venuto per essere conosciuta come l’Urabi Rivolta del 1879, la rivolta nazionalista egiziana contro il regime oppressivo del Khedive e la dominazione europea dell’Egitto.

Augusta Gregory ha continuato a scrivere in prosa durante il periodo del suo matrimonio. Durante l’inverno del 1883, mentre suo marito era a Ceylon, lavorò a una serie di memorie della sua casa d’infanzia, con l’intenzione di pubblicarle sotto il titolo di Un taccuino degli emigrati, ma questo piano fu abbandonato. Nel 1887 scrisse una serie di opuscoli chiamati Over the River, in cui chiedeva fondi per la parrocchia di St Stephens a Southwark, nel sud di Londra. a anche scritto una serie di racconti negli anni 1890 e 1891, anche se questi non sono mai apparsi sulla stampa. Sono sopravvissute anche alcune poesie inedite di questo periodo. Quando Sir William Gregory morì nel marzo del 1892, Lady Gregory andò in lutto e tornò a Coole Park.

La tenuta a Coole Park

La sua celebre tenuta a Coole Park, nella contea di Galway, fu sede e punto di incontro di varie figure di spicco del Rinascimento irlandese, e qui visse per lunghi periodo lo stesso Yeats, componendovi suoi celebri lavori. Lady Gregory fece proprio il motto aristotelico di “pensare come i saggi, ma esprimersi come il popolo”, traducendolo nel contesto della ricerca antropologica, folklorica e spirituale della tradizione mitologico-fiabesca della campagna irlandese.

Libri

Acquista subito i libri di Augusta Gregory.

 

Altre risorse