William Trevor, narratore e drammaturgo irlandese, è considerato uno dei maggiori scrittori di lingua inglese.

William Trevor

Narratore e drammaturgo, lo scrittore irlandese è autore di numerosi romanzi che ne hanno fatto uno dei maggiori scrittori di lingua inglese. Tra i capolavori di William Trevor, editi da Ugo Guanda, troviamo “Il viaggio di Felicia”, “Giochi da ragazzi”, “Marionette del destino”, “Notizie dall’Irlanda”, “Morte d’estate”, “Gli scapoli delle colline”, “Leggendo Turgenev”, “La storia di Lucy Gault” e “Regole d’amore”, “Uomini d’Irlanda”, “L’amore, un’estate” e “Peccati di famiglia”.

Chi è William Trevor

William Trevor, autore pluripremiato di racconti e romanzi che hanno narrato l’Irlanda e i suoi cambiamenti. Nato a Mitchelstown, nei pressi di Cork, dopo aver trascorso l’adolescenza nella provincia irlandese, Trevor ha frequentato il Trinity College di Dublino. Membro del collettivo Aosdána, il drammaturgo ha vissuto nel Devon, nel sud-ovest dell’Inghilterra, dal 1950. Nel corso della sua lunga carriera ha scritto diversi romanzi e centinaia di racconti, ed è considerato uno dei maggiori scrittori contemporanei di racconti in lingua inglese. Ha vinto il Whitbread Prize tre volte ed è stato cinque volte finalista del Booker Prize; il suo nome è stato spesso accostato a un possibile Premio Nobel per la Letteratura e ha vinto il Premio Internazionale Nonino nel 2008. Per molti anni ha vissuto in Inghilterra, dove è morto a 88 anni.