Il libro di Ed Moloney svela la drammaticità delle trame e delle mortali rivalità tra i membri dei più oscuri gruppi terroristici d’Europa.

La storia segreta dell’IRA

Al centro della storia, un uomo solo: Gerry Adams. Moloney porta alla luce nuovi sconvolgenti materiali e testimonianze sulla sua carriera di giovane leader dell’IRA a Belfast e sull’incessante scalata al potere.

Ed Moloney si pone e ci pone una forte e inquietante domanda: come può un uomo che ha comandato e condonato spaventose atrocità essere anche la forza trainante del cessate il fuoco e del processo di pace?

di Ed Moloney (Autore), S. G. Fichera (Traduttore)

  • Lunghezza stampa

    699 pagine

  • Lingua

    Italiano

  • Editore

    Dalai Editore

  • Data di pubblicazione

    28 giugno 2005

  • Dimensioni

    11.6 x 4 x 19 cm

  • ISBN-10

    8884907578

  • ISBN-13

    978-8884907578

Scheda

Grazie al lavoro di ricerca dell’autore e alla ricchissima documentazione esaminata e prodotta, “La storia segreta dell’IRA” colpisce e smonta tutte le nostre nozioni, le conoscenze e le opinioni sul processo di pace irlandese e, soprattutto, sulla storia inglese e irlandese del tardo XX secolo. Scritta dal giornalista irlandese Ed Moloney, questa monumentale ricostruzione svela la drammatica vicenda delle trame e delle mortali rivalità tra i membri di uno dei più oscuri gruppi terroristici d’Europa.

Moloney porta alla luce nuovi sconvolgenti materiali e testimonianze sulla carriera del giovane leader Adams a Belfast e sull’incessante scalata al potere, ponendosi e ponendoci una forte e inquietante domanda: come può un uomo che ha comandato e condonato spaventose atrocità essere anche la forza trainante del cessate il fuoco e del processo di pace? Ricco di rivelazioni – compreso il lungo e travagliato rapporto con il regime di Gheddafi, i rapporti diplomatici segretissimi tra la Lady di ferro Margaret Thatcher e Adams, i negoziati tra la Chiesa cattolica e la leadership repubblicana e il ruolo cruciale giocato dalle amministrazioni Clinton e Bush – il volume ridefinisce i confini di una delle più complesse guerre civili della vecchia Europa.