Adam Clayton

Adam Clayton è un bassista britannico, membro del gruppo rock irlandese U2, del quale fu il manager prima di Paul McGuinness.

Adam Clayton è il maggiore dei figli di Brian, pilota della Royal Air Force, e Jo Clayton. All’età di cinque anni la famiglia si trasferì a Malahide vicino Dublino.

Qui nacquero la sorella Sarah Jane (Sindy) e il fratello Sebastian.

 

Adam Clayton, biografia

Nato a Chinnor, contea dell’Oxfordshire, il 13 marzo 1960, Adam Clayton frequentò la scuola privata di St Columba di Rathfarnham. Successivamente, passò alla Mount Temple High School (la prima scuola ecumenica irlandese) dove incontrò i suoi futuri compagni negli U2. Si presentò successivamente a un’audizione per il gruppo di Larry Mullen Jr, i “Feedback”, che includeva anche il fratello maggiore di The Edge, Dick Evans. Poco dopo il gruppo cambiò il nome in “The Hype” e in seguito all’abbandono di Dik Evans, in “U2”. Si presentò anche il chitarrista Paul Hewson in arte Bono, poi diventò la voce del gruppo e in seguito degli “U2”.

A causa di problemi di tipo religioso, Adam Clayton veniva trattato come un estraneo, fino a che il manager Paul McGuinness intervenne in suo aiuto. Per appianare i contrasti Adam venne invitato a fare da testimone al matrimonio di Bono.

Alla fine degli anni ottanta, Adam Clayton acquistò gli studi di registrazione “Danesmoate House” dove registrarono l’album The Joshua Tree, per circa 380 mila euro. Nell’agosto del 1989 venne arrestato a Dublino con l’accusa di possesso di cannabis. Evitò una condanna facendo una consistente donazione in beneficenza. Tempo dopo, tornò sui giornali nel 1993, a causa della sua relazione con la famosa modella Naomi Campbell.

Lo si può sentire in una delle sue rare apparizioni come cantante nel brano Endless Deep, un b-side del singolo Sunday Bloody Sunday. Nel 1984, insieme a Bono ha partecipato come bassista alla canzone del supergruppo Band Aid, Do They Know It’s Christmas?. Ha inoltre vinto il premio come miglior bassista agli Orville H. Gibson Guitar Award nel 2001 e nel 2002.

 

Altre risorse interessanti

Hai trovato utile questo articolo?
5/51 voto