Niall Horan, frontman dei One Direction, è nato a Mullingar nel Westmeath e deve la sua carriera nel 2010 al programma X Factor.

Niall Horan, celebre frontman degli One Direction, è nato a Mullingar nel Westmeath il 13 giugno 1993 e deve la sua carriera alla partecipazione nel 2010 al programma X Factor.

Suona la chitarra da autodidatta sin dall’infanzia, Niall Horan dopo la partecipazione al programma televisivo ha avuto una crescita esponenziale di successo. Leader dei One Direction, la sua popolarità è in costante ascesa grazie a brani e album che finiscono puntualmente nella parte alta delle classifiche mondiali. Figlio di Maura Gallagher e Bobby Horan, Niall nasce in una piccola cittadine d’Irlanda e ha soltanto cinque anni quando i genitori divorziato. Decide di stare con il padre e con il fratello più grande Greg. L’infanzia la passa nel suo paese natale frequentando la scuola a Coláiste Mhuire Mullingar. Nel coro della scuola suona la chitarra e comincia a tracciare il suo percorso verso il successo che arriva, puntualmente. Dapprima partecipa a X Factor a Dublino come supporto per un altro ragazzo, poi si ripresenta al talent show nel 2010.


Niall Horan

Si possono raccontare tante cose su Niall Horan, sulla sua carriera insieme alla boy band degli One Direction, sulla vita privata e curiosità legate al personaggio. Questo giovane ragazzo, classe 1993, è tra i cantanti preferiti dal pubblico capace di riuscire a farsi apprezzare sia con la band, appunto gli One Direction, sia come solista. Irlandese di Mullingar, Niall Horan è nato il 13 settembre 1993 sotto il segno della Vergine. Figlio di Maura Gallagher e Bobby Horan la sua infanzia è stata segnata dal divorzio dei genitori. A loro, però deve la passione e l’amore per la musica. La sua carriera sboccia con gli One Direction e nella vita privata comincia a fare i primi passi con qualche relazione seria. L’attrice americana Hailee Steinfeld è stata nel suo mondo nel 2017, prima della rottura. Tra le curiosità su Niall Horan ci sono la passione per il calcio, tifoso del Derby County, e per non avere una dimora fissa. Viaggia un po’ tra Los Angeles e Londra e talvolta torna in patria in Irlanda.

Niall Horan nei One Direction

I One Direction sono una boy band di origini anglo-irlandesi, formata da Niall Horan, Zayn Malik, Liam Payne, Harry Styles e Louis Tomlinson. Lavorano per la casa discografica Syco di Simon Cowell. In breve tempo il gruppo è diventato famoso a livello mondiale grazie al supporto dei social media e con soli tre anni questi ragazzi hanno letteralmente spopolato con tre album: «Up All Night», «Take Me Home» e «Midnight Memories». Dal 2011 al 2013, come un treno in corsa la band macina singoli, amati dal pubblico, con un riscontro non indifferente: «What Makes You Beautiful», «Live While We’re Young» e «Best Song Ever» sono al top delle classifiche.

Come un rullo, la band macina ancora due dischi e sfrutta i social per veicolare la propria musica. È il 2014 quando viene pubblicato il quarto album in studio Four e per 24 ore è distribuita gratuitamente il brano Fireproof. Tra i singoli ci sono Steal My Girl e Night Changes. In Italia passano attraverso il programma Amici di Maria De Filippi e consacrati in Tv con uno speciale a loro dedicato. Durante il tour, però, perdono Zayn Malik che decide di farsi da parte per stress. L’anno successivo, nel 2015 esce un nuovo album degli One Direction, rimasti in quattro: Made in the A.M. anch’esso un successo con il singolo Drag Me Down che sbanca e segna record senza precedenti. Sempre nel 2015 è Niall Horan a spiegare una pausa del quartetto. Una lunga pausa che nel 2020, in occasione dei dieci anni, è stata interrotta da una pubblicazione di vecchi videoclip convertiti nel formato 4K.

L’album di debutto Up All Night (2011) è una registrazione basata prevalentemente sulla pop music, anche con elementi teen pop, dance-pop, pop rock, e power pop, e con influenze del electropop e del rock. Robert Cospey di Digital Spy ha definito l’album come una “collezione di pop rock con ritornelli killer”. Il New York Times lo ha considerato “pieno di un rock piegato dal pop, allegro e qualche volta pulito” e naturalmente Niall Horan ne è protagonista.

Jason Lipshutz, della rivista Billboard, ha riconosciuto l’originalità del disco e le capacità di Niall Horan. Il suono era “necessario per far rivitalizzare la giovane band” e, ovviamente, Niall Horan. I brani One Thing e What Makes You Beatiful sono stati più notati per il loro misto di power pop e pop rock, per i loro riff simili ad una “centrale elettrica” e per i cori “impetuosi”.

Il loro secondo album, Take Me Home (2012), è caratterizzato sempre da uno stile rock-pop, con molta prevalenza di riff, sintetizzatori e doppi sensi. I testi dell’album trattano temi come l’innamoramento, l’amore non ricambiato, l’insistenza sul fatto che i difetti rendono unica una persona. Ma ci sono anche elementi di impegno, gelosia e nostalgia.

Record

Nel 2014, secondo una lista stilata dal Sunday Times, i One Direction sarebbero la boyband più ricca della storia della musica britannica. Si stima un un patrimonio di circa 14 milioni di sterline a testa, per un totale di 70 milioni. Niall Horan è al top. Solo nel 2013, fra tour, dischi venduti e altre attività commerciali legate al loro lavoro, la band avrebbe incassato più di 45 milioni di sterline. Attualmente sta registrando il tutto esaurito in ogni parte del mondo. Con 26 milioni su Instagram e oltre 41 milioni su Twitter, Niall Horan ha vinto con la band premi come MTV, BRITS Awards e Teen Choice. Hanno registrato il tutto esaurito in un tour mondiale e oltre alle classifiche britanniche hanno dominato anche negli Stati Uniti. Il regista Morgan Spurlock ha raccontato il loro successo nel documentario “One Direction: This Is Us”. Nonostante una carriera internazionale, Niall Horan torna nel suo paesino di origine frequentando il pub Danny Byrne’s, il Mullingar Golf Club e il Mullingar Park Hotel.

La carriera solista

Il viaggio nel mondo musicale di Niall Horan, come solista, inizia nel 2016 quando firma un contratto con la Capitol Records: il primo singolo This Town, estratto dall’album Flicker è un successo. Nel 2019 lavora con Julia Michael per il singolo What a Time. Ancora una conferma che continua l’anno dopo con la pubblicazione del secondo album in studio, Heartbreak Weather.

Nel 2019 lavora con Julia Michael per il singolo What a Time. Ancora una conferma che continua l’anno dopo con la pubblicazione del secondo album in studio, Heartbreak Weather.

Oggi Niall Horan continua a essere uno degli artisti più amati, specialmente in Gran Bretagna e Irlanda. Non a caso nel novembre 2020 ha avuto l’onore di esibirsi in un concerto virtuale presso la prestigiosa Royal Albert Hall.


In evidenza

Mullingar

Mullingar
Mullingar è il capoluogo del Westmeath, in irlanda An Muileann gCearr che significa "il mulino mancino", e famosa per la musica e per aver dato i natali a tanti personaggi famosi.

One

One
One è un brano tratto dal settimo album in studio degli U2 "Achtung Baby", diffuso in radio e tv come terzo estratto, pubblicato il 3 marzo 1992.